Questo sito contribuisce all'audience di

Fermi tutti: sabato c'è Nure-Unimeat, sfida fra corazzate

Le due formazioni hanno un cammino incredibilmente identico e guidano appaiate la Serie C femminile. Nel week end in programma anche un doppio derby piacentini

Per il Nure volley impegno ad altissima difficoltà con l'Unimeat

Il ruolino di marcia è incredibilmente identico: undici gare giocate, dieci vittorie per ciascuna delle due squadre, 32 set conquistati e 7 persi a testa, uguale anche il cammino compiuto, con sette successi per 3-0, due per 3-1, una vittoria e uno stop al tie break. Non è sufficiente? Allora guardiamo la casella dei punti fatti: 937 contro 936. Nure volley e Unimeat Stadium sono due squadre che fino a questo momento hanno compiuto un cammino assolutamente parallelo e che il calendario si è divertito a mettere di fronte proprio nell’ultima giornata del girone di andata.

E’ il confronto più atteso di questa prima fase del campionato e andrà in scena sabato alle 18 al palazzetto dello sport di San Giorgio, dove è previsto il pubblico delle grandi occasioni. Le due squadre sono appaiate in testa alla classifica con 30 punti e la gara potrebbe avere una doppia valenza. Innanzitutto decretare il campione d’inverno, quindi respingere l’assalto del Centro Volley Reggiano, che insegue a tre punti e nella serata di sabato potrebbe raggiungere una delle due squadre in graduatoria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Bobbiese in vetta

  • Piacenza-Vicenza 2-1: i biancorossi trovano il gol vittoria nel recupero con Della Latta

  • Serie C - Piacenza tutto cuore e grinta: Pergreffi e Della Latta ribaltano il Vicenza

  • Piacenza - Franzini: «Abbiamo vinto da grande squadra». Della Latta: «Risultato frutto del gruppo»

  • Fiorenzuola-Forlì 1-0, i rossoneri strappano una grande vittoria

  • Piacenza - Le pagelle: Della Latta firma un gol da sballo al 92'. Prova monstre di Sestu

Torna su
SportPiacenza è in caricamento