Questo sito contribuisce all'audience di

Massimo Botti: «Brava Gas Sales, è un ottimo girone di andata». VIDEO e pagelle

Il tecnico biancorosso applaude la prova dei suoi giocatori ma mette in guardia: «Non abbiamo ancora fatto niente»

Massimo Botti, tecnico della Gas Sales

E' un Massimo Botti più che soddisfatto quello che commenta la netta vittoria contro Cuneo.

«Avevo il timore - spiega il tecnico della Gas Sales - che prendessimo sottogamba la gara. Non per una nostra volontà, ma perché dopo una vittoria così bella e di prestigio contro Bergamo avrebbe potuto rappresentare una reazione naturale. Un calo di tensione poteva essere inevitabile, complice anche le feste natalizie; mi ero raccomandato “caldamente” con i ragazzi e loro sono stati bravi a entrare in campo con la testa giusta».

Poi analizza la gara. «Ovvio che non potessimo chiedere lo stesso tipo di approccio e lo stesso tipo di incontro di domenica scorsa. Ma siamo stati molto bravi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per due set non c’è stata partita. «Abbiamo proseguito il trend del confronto con Bergamo, anche se obiettivamente c’è un po’ di differenza fra le due formazioni. Cuneo è un avversario da rispettare, che ha cambiato qualcosa con l’arrivo del nuovo allenatore, ma noi dobbiamo fare il nostro e ci siamo riusciti».

Buona anche la reazione del terzo set, nell’unico momento in cui la gara è stata equilibrata.

«Non ci siamo innervositi, siamo rimasti in partita sopportando anche qualche imprecisione. Questo è positivo perché è il segnale di una squadra che trova la proprie sicurezze».

Il girone d’andata è concluso. Qual è il tuo bilancio?

«Ottimo. Ma è un bilancio parziale, alla fine di una fase ascendente che non definisce nulla. C’è solo la soddisfazione di essersi confermati come squadra che può recitare un ruolo da protagonista».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento