menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di gruppo di fine stagione di squadra e tifosi

Foto di gruppo di fine stagione di squadra e tifosi

Wixo Lpr battuta anche nel ritorno da Monza: la stagione di Piacenza è terminata

Dura tre set la speranza dei biancorossi, che sotto 2-1 devono dire addio alla possibilità di agguantare le semifinali. Adesso bisogna concentrarsi sul futuro

Serviva una doppia vittoria, non ne arriva nemmeno una. Anzi, la speranza di Piacenza di proseguire la stagione approdando almeno in semifinale play off di Challenge (obiettivo minimo per i biancorossi) si spegne dopo soli tre set, sull’ace di Beretta che consegna le chiavi del prossimo turno a Monza. Ma a dire la verità la Wixo Lpr lotta solamente per il primo parziale grazie a una lunghissima serie al servizio di Baranowicz che si presenta in battuta con Piacenza avanti 14-13 e lascia la linea dei nove metri sul 23-13. Per il resto i brianzoli rimangono quasi sempre avanti e dimostrano di volere (e di meritarsi) maggiormente la semifinale play off di Challenge.

Un peccato per Piacenza, che per la prima volta da quando la manifestazione è stata istituita non arriva almeno in finale. Peccato doppio in un momento in cui sarebbe servito restare in campo per consentire a chi proprio in queste settimane ha incontri decisivi per il futuro della società di mettere sul tavolo anche una possibile nuova avventura europea. Invece l’impressione è che la benzina nel serbatoio piacentino sia terminata troppo presto e solo il guizzo di Baranowicz al servizio, più qualche tentativo di Marshall nel terzo parziale, abbiano evitato ai padroni di casa una punizione ancora più pesante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento