Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Copra: esonerato Andrea Radici

 E’ durata sette mesi l’avventura di Andrea Radici a Piacenza. Da questo pomeriggio non è più l’allenatore del Copra: la società l’ha esonerato proprio nel giorno del suo compleanno e la seduta in palestra è stata subito diretta da Marco Camperi...

Andrea Radici era arrivato a Piacenza a inizio stagione
 E’ durata sette mesi l’avventura di Andrea Radici a Piacenza. Da questo pomeriggio non è più l’allenatore del Copra: la società l’ha esonerato proprio nel giorno del suo compleanno e la seduta in palestra è stata subito diretta da Marco Camperi, fino a poche ore prima assistente di Radici. Sarà proprio Camperi a guidare la squadra nelle ultime cinque giornate di campionato, quelle in cui i biancorossi punteranno a conquistare i play off al momento distanti sei lunghezze. Al suo fianco ci sarà Marco Meoni, che non assumerà la qualifica ufficiale di secondo allenatore ma di fatto darà una mano allo staff ancora più importante di quella attuale.

SORPRESA - La notizia coglie di sorpresa non per i risultati (Piacenza è reduce da otto sconfitte consecutive in campionato), ma principalmente per i tempi. Ormai si pensava che la società proseguisse con Radici fino al termine di una stagione comunque notevolmente tormentata su tutti i fronti, invece arriva questa notizia che nelle intenzioni dovrebbe dare la scossa alla squadra.
Il tecnico umbro saluta da gran signore. Nessuna polemica, solo tanti ringraziamenti e il rispetto per una formazione che ha ancora un obiettivo importantissimo da raggiungere. «In questo momento - spiega l’ormai ex tecnico biancorosso - voglio salutare con gratitudine la famiglia Copra, dal presidente ai dirigenti passando per tutti i collaboratori. Una menzione particolare concedetemela per Gabriele Cottarelli, per me un punto di riferimento non solo sportivo ma anche umano. Un grande in bocca al lupo va ovviamente a tutto lo staff tecnico, Camperi e Carancini in particolare, con cui abbiamo creato un rapporto costruttivo che ci ha permesso di lavorare sulla stessa lunghezza d’onda».

SCOSSA - Non prende nemmeno fiato e riparte: «Ovviamente non posso dimenticare i ragazzi, mancano cinque gare molto importanti per la stagione di Piacenza e spero che questo cambio porti la scossa necessaria e possa giovare al gruppo».
Bilanci, per ora, non ha intenzione di farne: «Non sarebbe giusto, voglio bene a questa società e non è il momento di tirare una riga quando sta ancora cercando di raggiungere un traguardo fondamentale».
Non vuole nemmeno voltarsi indietro Radici, per capire cosa non rifarebbe se potesse riavvolgere il nastro della sua esperienza in Emilia: «Su alcune cose sto ragionando, ma non è il momento di metterle in piazza perché sarebbe sgradevole e scorretto. Posso solo dire che di molti momenti legati a questa annata serberò un bel ricordo; la Champions, ad esempio, è stata un’esperienza professionale e umana importante. Adesso però facciamo finire la stagione al Copra, questo è l’aspetto principale».

La nota della società
"La Biancorosso Volley comunica che, dalla data odierna 3 marzo 2015, Andrea Radici non è più l’allenatore della Copra Piacenza.
La Società ringrazia Radici per la disponibilità e per il lavoro svolto in questo percorso sportivo e gli augura un grosso in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera.
La squadra al momento è stata affidata a Marco Camperi, fino a questa mattina secondo allenatore".
Matteo Marchetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento