Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Copra Ardelia, week end negativo a Gubbio

Due sconfitte in due gare: si chiude senza sorrisi il fine settimana del Copra Ardelia al Torneo "Spirito di Squadra" di Gubbio, dedicato a Francesco Rampini, giovane pallavolista eugubino scomparso nel settembre del 2012. Alla manifestazione, dal...

Kevin Le Roux, bomber biancorosso (f.legavolley.it)
Due sconfitte in due gare: si chiude senza sorrisi il fine settimana del Copra Ardelia al Torneo "Spirito di Squadra" di Gubbio, dedicato a Francesco Rampini, giovane pallavolista eugubino scomparso nel settembre del 2012. Alla manifestazione, dal gusto tutto di SuperLega, hanno preso parte oltre ai biancorossi anche Modena, Verona e Città di Castello. Sabato pomeriggio nella prima semifinale si sono confrontate Città di Castello e Modena, con i gialloblù usciti vittoriosi 3-0 (25-21, 27-25, 25-21). La seconda semifinale del quadrangolare ha messo di fronte Copra Ardelia e Calzedonia Verona con il biancorosso Le Roux capace di mettere a terra 22 palloni.
Nella prima frazione Piacenza si mantiene avanti fino al 7-6, poi Verona conquista un break sull'11-13 per ritrovarsi gli emiliani al proprio fianco fino a quota17. L'ace di Kohut vale il 20-18 ma il punteggio torna 20-20. Deroo mette a terra il 23-24, poi Zingel chiude con l'ace del 24-26.

I biancorossi partono bene nel secondo set e si rendono protagonisti con Le Roux capace dell'ace del 12-3, Deroo accorcia le distanze (16-11) ma il francese continua a battere cassa soprattutto in battuta: i suoi 3 ace consecutivi (dal 19-13 al 23-13) bloccano gli scaligeri e pareggiano i conti con Papi vincente sul 25-14. Nel terzo parziale Sander e White si contendono la scena: i due scaligeri conquistano il 15-16 e il 14-17 e, nonostante l'equilibrio e il finale di set combattuto, ad avere la meglio sono i veneti 22-25. Nell'ultima frazione Kohut lavora bene a muro (8-5), Zlatanov conferma l'allungo (12-11) ma il pareggio arriva sul 16-16. Deroo conquista il vantaggio del 16-18 con i compagni di squadra che guadagnano spazio sul 17-24 per poi chiudere con Sander sul 17-25.
Con Verona e Modena impegnate nella finale, Piacenza nel pomeriggio di domenica è scesa in campo per la sfida che metteva in palio il terzo posto con Città di Castello. In questo caso i cambiamenti si sono visti fin dall'avvio con coach Radici che schiera in campo chi fino a questo punto ha giocato meno.
Massari (4-5) e Alletti (8-10) mantengono avanti i biancorossi fino al time out tecnico del 10-12 di Tencati. Page mura il 12-14 ma a 17 c'è ancora parità. Baroti conquista il 20-18 e Della Lunga il 24-21, poi Ostapenko manda in rete la battuta consegnando il 25-21 agli umbri.
Nel secondo set Mazzone trova spazio sul 9-6 ma l'ace di Massari e quindi Page riportano la situazione pari. Al time out tecnico Piacenza si trova sul +1 (11-12) con Tavares che aumenta il vantaggio 12-14. Dall'altra parte Della Lunga firma il 15-15, Teppan sorpassa (17-16) ma Tencati (17-18) e Le Roux (ace 19-21) portano nuovamente in vantaggio gli emiliani. Piacenza però commette troppi errori e l'Altotevere ne approfitta per sorpassare (24-21) e per chiudere, ma la Copra Ardelia è in grado di annullare tutte e tre i match ball con Ter Horst in battuta. La parità del 26-26 dura poco, quindi Città di castello chiude set e partita 28-26.
Il torneo è stato vinto dalla Calzedonia Verona che in finale ha battuto 3-1 Modena.

COPRA ARDELIA PIACENZA-CALZEDONIA VERONA 1-3
(24-26, 25-14, 22-25, 17-25)
Copra Ardelia Piacenza: Alletti, Page ne, Marra (L), Le Roux 22, Vermiglio 1, Papi 7, Ter Horst, Mario Jr. (L), Massari 1, Zlatanov 10, Ostapenko 9,Tencati ne, Kohut 10, Rodrigues Tavares. All. Radici.
Calzedonia Verona: Zingel 9, Coscione 3, Pesaresi (L), Gitto 3, Blasi ne, Gasparini 13, Deroo 9, White 5, Centomo (L), Bellei 4, Borgogno ne, Sander 13, Anzani 9. All. Giani.

Finale 3°-4° posto
ALTOTEVERE CITTA' DI CASTELLO - COPRA ARDELIA 3-0

(25-22, 25-21, 28-26)
ALTOTEVERE PALLAVOLO: Corvetta 3, Baroti 4, Randazzo 12, Della Lunga 8, Aganits 7, Mazzone 7, Tosi (L), Kaszap 2, Teppan 15, Dolfo, Maric. Non entrati: Franceschini, Lensi (2L). All. Montagnani
COPRA ARDELIA PIACENZA: Alletti 6, Page 16, Ter Horst 4, Massari 9, Tencati 6, Rodrigues Tavares 2, Marra (L), Le Roux 4, Ostapenko. Non entrati:  Vermiglio, Papi, Zlatanov, Kohut.  All. Radici.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento