Questo sito contribuisce all'audience di

Tencati: «Fondamentale chiudere il discorso sesto posto». Manià: «Bisognava vincere e ci siamo riusciti». Pagelle e VIDEO

Il centrale e il libero sottolineano anche i problemi di Piacenza: inspiegabile giocare un primo set così

Un attacco di Hernandez contro Padova

LE PAGELLE

Hierrezuelo 6,5: anche lui, come la squadra, è vittima di alti e bassi. Però è il solito trascinatore; spettacolare quando attacca a rischio autovelox nei due metri a metà quarto set

Hernandez 7-: cosa dire di un giocatore che nel primo set, perso da Piacenza a 21, conquista da solo 9 punti con il 60 per cento di positività? O che mette a terra complessivamente 29 palloni? Tira un diagonale a metà del terzo parziale in cui modifica tutte le leggi della fisica oggi conosciute. Infiamma il PalaBanca, anche se gli errori sono ancora parecchi (16 totali)

Alletti 7-: in una giornata in cui Piacenza a muro parte male lui comunque si tiene a galla ed è il più positivo. Bravo nel fondamentale, meno in attacco, più che positivo anche al servizio; il suo doppio ace (il centesimo in campionato) è importante nel quinto set

Yosifov 5,5: resta in campo solo nel momento peggiore di Piacenza. Ci prova, ma in un contesto generale negativo può fare davvero poco

Parodi 5: discorso identico a quello fatto per Yosifov. Il motore della squadra proprio non funziona e il problema non è solo suo ma complessivo. Poi lascia il campo e non rientra più

Clevenot 6,5: parte male e la sua frazione migliore coincide con la quarta, che Piacenza deve dimenticare. Molto positivo in ricezione, le sue serie al servizio sono le più pericolose di Piacenza insieme a quelle di Alletti

Manià 6,5: attentissimo in copertura, a metà secondo set in una sola azione ne rigioca addirittura due. Preciso anche in difesa, miracoloso un suo salvataggio a metà quarto set, ma non c’è solo quello in una gara ricca di sostanza

Marshall 6,5: probabilmente non è un caso se entra lui e cambia la partita. Non è al top, questo è lampante dopo una lunga assenza, ma con classe e mestiere se la cava in ogni situazione

Tencati 7: nelle ultime settimane sempre in panchina, è chiamato in campo per far dimenticare alla squadra un pessimo primo set. Indica la strada da seguire a muro e conquista punti importanti anche in attacco

Tzioumakas 7: entra per il muro e trova subito il punto. Di più non poteva fare

Cottarelli sv: pesante l’errore al servizio in un momento decisivo e su una battuta oltretutto nemmeno troppo forzata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento