Sabato, 13 Luglio 2024
Volley A1 maschile

Botti: «Il calo della squadra non mi è piaciuto». Le pagelle

Il tecnico biancorosso: «La grande occasione l’abbiamo avuta sul finire del secondo set nonostante nella parte centrale siamo un po’ scesi di livello»

Massimo Botti punta l’indice sul calo dei suoi giocatori arrivato quando la gara era ancora completamente aperta. Non nega, ovviamente, i meriti di Perugia, ma Piacenza avrebbe potuto fare qualcosa in più. «Abbiamo affrontato una squadra che in questo momento è la più forte in circolazione, ha un ritmo di gioco davvero importante e gioca il punto a punto con estrema disinvoltura».

Poi parla delle opportunità non sfruttate. «La grande occasione l’abbiamo avuta sul finire del secondo set nonostante nella parte centrale siamo un po’ scesi di livello. Se una cosa non mi è piaciuta è stato proprio il calo della squadra a un certo punto della partita».

Ovviamente molto più soddisfatto Simone Giannelli, palleggiatore di Perugia e della nazionale campione del mondo. «Si sono affrontate due squadre forti e va detto anche che Piacenza non poteva contare su Lucarelli che conosco molto bene e rappresenta un valore importante da mettere in campo. È sempre difficile giocare contro la Gas Sales Bluenergy, sono contento perché noi siamo stati sempre sul pezzo e abbiamo fatto il nostro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti: «Il calo della squadra non mi è piaciuto». Le pagelle
SportPiacenza è in caricamento