rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Volley A1 maschile

Per Leal nessuna frattura, prossime 48 ore decisive per capire se potrà essere a Roma

Gli esami hanno evidenziato un interessamento dei legamenti della caviglia, solo nei prossimi giorni si scioglierà il dubbio sulla sua presenza sabato contro Perugia in Coppa Italia

Gli esami strumentali a cui è stato sottoposto Yoandy Leal non hanno permesso di fare assoluta chiarezza sulla eventuale presenza del forte schiacciatore biancorosso alla Final four di Coppa Italia in calendario a Roma nel fine settimana. Il giocatore si era infortunato alla caviglia ieri nel corso del quarto set contro Civitanova, lasciando il campo visibilmente sofferente e poi zoppicando in modo abbastanza sostenuto al rientro negli spogliatoi.

I controlli effettuati nella giornata di oggi hanno escluso la presenza di fratture, rendendo così il quadro meno preoccupante di quanto si potesse inizialmente temere, ma hanno evidenziato un interessamento dei legamenti. Impossibile in questo momento capire se il giocatore sarà a disposizione per la finale di Roma contro Perugia, i medici ritengono che un quadro certo si potrà avere solamente nelle prossime quarantotto ore. Chiaro che poi Leal dovrà provare in campo e capire se il dolore sarà sopportabile o meno, dunque il dubbio sulla sua presenza verrà sciolto solamente nell'immediata vigilia dell'incontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Leal nessuna frattura, prossime 48 ore decisive per capire se potrà essere a Roma

SportPiacenza è in caricamento