rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Volley A1 maschile

Gas Sales Bluenergy, via ai playoff: con Milano importantissimo partire con il piede giusto

Mercoledì alle 20.30 al PalabancaSport Gara1 dei Quarti di finale contro la formazione che ha eliminato i biancorossi dalla Coppa Italia

GSE_banner_322x250_statico-2L’avversario è diverso, ma la lezione dello scorso anno deve essere imparata a memoria. Nei playoff diventa importantissimo partire con il piede giusto: si gioca a ritmo serrato e ogni passo falso può rivelarsi fatale. La corsa della Gas Sales Bluenergy verso lo scudetto inizia mercoledì alle 20.30 al PalabancaSport contro quella Milano che non più tardi di due mesi fa inflisse un enorme dispiacere ai biancorossi eliminandoli dalla Coppa Italia strappando la coccarda tricolore dalla maglia di Piacenza senza nemmeno consentire di difenderla durante la Final four. Già questo sarebbe sufficiente per dare idea della difficoltà dell’impegno.

I lombardi sono una delle mine vaganti della Superlega: non avranno un organico profondissimo ma in gare secche o in serie ridotte nel tempo possono davvero battere chiunque. Lo scorso anno superarono a sorpresa una Perugia fino a quel momento imbattuta in campionato e proprio domenica scorsa hanno nuovamente messo ko gli umbri nell’ultima giornata di stagione regolare.

La Gas Sales Bluenergy si guarda indietro e deve ricordare cosa successe dodici mesi fa: sotto 2-0 con Modena nei Quarti di finale riuscì a recuperare la serie e a qualificarsi alla semifinale con Trento, dove però l’enorme dispendio di energie e l’impossibilità di ritrovarle in tempi brevissimi costò un’altra falsa partenza, uno 0-2 che alla fine si rivelò fatale.

Per questo sarà importantissimo conquistare la prima partita della serie; portarsi avanti e difendere il fattore campo vorrebbe dire gettare le basi per il passaggio del turno. Sia chiaro, ci sarebbe ancora da sudare parecchio, ma intanto vorrebbe dire avere compiuto un bel passo in avanti.

Per quanto riguarda il discorso tecnico, le statistiche di fine stagione regolare dicono che Piacenza è la formazione che ha messo a terra più palloni in totale ed è la prima anche per quanto riguarda attacchi e battute vincenti, mentre Milano è seconda nella classifica dei muri, graduatoria in cui i biancorossi sono quinti. Anche le cifre dicono che la Gas Sales ha le armi per battere Milano (con cui ha vinto cinque degli ultimi sei incontri) ma quando iniziano i playoff le statistiche non contano un granché. Per questo Brizard e compagni dovranno dimostrare di voler davvero la qualificazione alle semifinali giocando una partita tutta sostanza che faccia capire a Milano le reali intenzioni dei biancorossi.

Yuri Romanò: (opposto Gas Sales Bluenergy): “Con Milano è una sfida importante, questa post-season è l’ultimo grande obiettivo che ci è rimasto. Daremo il massimo fin dalla partita d’esordio, affrontiamo una squadra tosta e ben organizzata, lo sappiamo molto bene visto che ci ha eliminato dalla Coppa Italia e la scorsa stagione nei Quarti è passata contro Perugia. Milano in queste partite diventa bella tosta e difficile da affrontare, dovremo andare a mille da subito, dalla prima palla del primo set. Vincere Gara 1, soprattutto giocandola in casa, direi che è fondamentale nella serie”.

---
L’avversario Allianz Milano

Dall’altra parte della rete c’è l’Allianz Milano che i biancorossi ben conoscono per averli affrontati in questa stagione già tre volte: due in Regular Season con vittoria in entrambi i casa di Piacenza ed una nei Quarti di Coppa Italia con vittoria meneghina. L’Allianz Milano ha chiuso la Regular Season al sesto posto in classifica con 38 punti frutto di 12 vittorie e 10 sconfitte. Nell’ultimo turno di campionato ha sconfitto al tie break Perugia. Dopo un avvio di stagione al rallentatore, la formazione guidata da Roberto Piazza è cresciuta tantissimo, è stata semifinalista in Coppa Italia e ha partecipato alla Coppa Cev uscendo dalla manifestazione agli Ottavi di Finale per mano della formazione polacca dell’Aluron CMC Warta Zawiercie. Sono sei i nuovi arrivi nell’estate scorsa e sette le conferme per la società del presidente Lucio Fusaro. Nuovi arrivi: Matey Kaziyski, i due opposti Petar Dirlic e Ferre Reggers, il libero Damiano Catania, il palleggiatore Nicola Zonta e il centrale Andrea Innocenzi. Sette i confermati: Matteo Piano, Agustin Loser, Yuki Ishikawa, Osniel Mergarejo, Paolo Porro, Marco Vitelli e il giovanissimo Luca Colombo.

Osniel Mergarejo (schiacciatore Allianz Milano): “Il campionato, con questi playoff, sono l’unico obiettivo che ci rimane nell’anno, così come a Piacenza. Nella stagione regolare abbiamo subito per due volte, mentre in Coppa Italia è andata bene a noi. Piacenza è una squadra molto forte, così come era Perugia domenica scorsa, dobbiamo cercare di essere forti anche noi. Credo che per noi sia stato importante arrivare all’inizio dei playoff con una vittoria. Personalmente preferisco che la trasferta non sia lunga, così anche fuoricasa avremo un po’ del nostro pubblico a sostenerci”.

PRECEDENTI: 15 (11 successi Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza e 4 successi Allianz Milano).


EX: Damiano Catania a Piacenza nel 2021-2022; Fabrizio Gironi a Milano nel 2018-2020, Nicolò Hoffer a Milano nel 2018-2020; Yuri Romanò a Milano nel 2021-2022.


SUPERLEGA CREDEM BANCA 2023-2024

Gara 1 Quarti di Finale Play Off Scudetto

Mercoledì 6 marzo

Itas Trentino – Valsa Group Modena

Cucine Lube Civitanova – Mint Vero Volley Monza

Sir Susa Vim Perugia – Rana Verona

Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza – Allianz Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas Sales Bluenergy, via ai playoff: con Milano importantissimo partire con il piede giusto

SportPiacenza è in caricamento