Volley A1 maschile

Gas Sales Bluenergy, con Milano l'obiettivo è doppio: semifinale scudetto e pass per l'Europa

Superando l'Allianz i biancorossi sarebbero certi di disputare una manifestazione continentale (Champions League o Cev Cup) anche il prossimo anno. L'importanza di chiudere in quattro gare

Una partita e due obiettivi. Gara4 dei Quarti di finale playoff contro Milano vale doppio per la Gas Sales Bluenergy e non è un modo di dire. Un successo domenica sera (si gioca alle 20.30) all’Allianz Cloud non significherebbe solamente il passaggio alle semifinali scudetto, eguagliando il miglior risultato dell’attuale società biancorossa, ma anche l’ingresso automatico in Europa.

Come lo scorso anno infatti per ottenere un pass continentale è fondamentale passare dai playoff della Superlega. Non esistono più opportunità per chi vince la Coppa Italia o per chi ottiene ottime posizioni nella stagione regolare, la qualificazione a Champions League, Cev Cup e Challenge Cup dipende esclusivamente dal risultato degli spareggi scudetto. Se Piacenza eliminasse Milano (domenica oppure nell’eventuale Gara5 di mercoledì prossimo al PalabancaSport) sarebbe certa di giocare le manifestazioni continentali anche il prossimo anno. In Champions andranno le due finaliste scudetto e la vincente della finale per il terzo posto, mentre la perdente di quest'ultima serie, di fatto la quarta classificata, entrerebbe di diritto in Cev.

I biancorossi potrebbero giocare il prossimo anno in Europa anche venendo eliminati ai Quarti di finale, visto che sarebbero qualificati di diritto per i playoff quinto posto che assegnano un pass per la futura Challenge Cup. Ma è un’ipotesi che al momento a Piacenza nessuno vuole prendere in considerazione.

Capitan Brizard nei giorni scorsi ha ribadito un aspetto importante ricordando quanto successo lo scorso anno: chiudere la serie con Milano in Gara4 porterebbe vantaggi enormi, consentendo ai biancorossi una settimana intera per riposarsi e preparare al meglio la semifinale (a oggi ancora eventuale) con Perugia. «Dodici mesi fa – le parole del regista francese – siamo stati impegnati in Gara5 a Modena il lunedì per poi giocare Gara1 di semifinale con Trento il giovedì. Avere qualche giorno in più per prepararci sarebbe fondamentale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas Sales Bluenergy, con Milano l'obiettivo è doppio: semifinale scudetto e pass per l'Europa
SportPiacenza è in caricamento