Domenica, 14 Luglio 2024
Ciclismo

Iniziano con il botto i Mondiali del Vo2 Team Pink: Anita Baima e Asia Sgaravato subito sul podio

Nei rassegna iridata Juniores in Colombia le "panterine" centrano due medaglie: la torinese è argento nello Scratch, la veronese di bronzo nel Team Sprint

Inizia con il botto l'avventura delle portacolori della Bft Burzoni VO2 Team Pink impegnate in maglia azzurra ai Mondiali Juniores su pista a Calì (Colombia). Nella prima giornata di gare (che con il fuso orario di sette ore si è conclusa nel cuore della notte italiana), il sodalizio piacentino - che è ben rappresentato con quattro atlete - ha applaudito il doppio podio conquistato dalle "panterine".
La prima medaglia dell'intera spedizione azzurra è finita al collo di Anita Baima, torinese classe 2006 che ha conquistato uno splendido argento nello Scratch alle spalle dell’australiana Duncan, mentre in terza posizione ha concluso la belga Laerke Expeels.
Successivamente, il sodalizio del presidente Gian Luca Andrina ha conquistato un altro alloro grazie alla veronese Asia Sgaravato, bronzo nel Team Sprint insieme a Beatrice Bertolini e Carola Ratti: le azzurre hanno tagliato il traguardo con il tempo di 51"223 dietro alla Cina (48" 997, nuovo record del mondo di categoria) e alla Germania (51 secondi netti).
La prima giornata ha visto anche un'ottima partenza del quartetto azzurro femminile, composto dalle "panterine" Vittoria Grassi (torinese) e Valentina Zanzi (faentina) - entrambe  classe 2005 -  e da Alice Toniolli e Federica Venturelli. La formazione dell'Inseguimento a squadre ha fatto registrare il miglior tempo con 4 minuti 28 secondi 406 precedendo Francia, Austrialia e Germania.
Nella tarda serata e nella notte di oggi, in programma le finali del quartetto e la gara Eliminazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziano con il botto i Mondiali del Vo2 Team Pink: Anita Baima e Asia Sgaravato subito sul podio
SportPiacenza è in caricamento