Lunedì, 15 Luglio 2024
Ciclismo

La Bella e Grassi in azzurro per gli Europei in Olanda

Doppia convocazione con la maglia dell'Italia per le ragazze del VO2 Team Pink: saranno impegnate fra le Juniores

Doppia convocazione in azzurro per la Bft Burzoni VO2 Team Pink, che accoglie con orgoglio la chiamata in nazionale italiana Donne Juniores di Eleonora La Bella e Vittoria Grassi in vista degli imminenti Europei su strada a Drenthe (Olanda), in programma dal 20 al 24 settembre. Le due "panterine"  compongono la squadra azzurra di categoria insieme a Marta Pavesi, Federica Venturelli (entrambe portacolori della Valcar-Travel & Service), Alice Bulegato (Breganze Millenium) e Silvia Milesi (Isolmant Premac Vittoria).
"Per quanto riguarda le Juniores e le Under 23 - le parole del ct azzurro Paolo Sangalli -  le scelte sono arrivate dopo una serie di raduni ed appuntamenti nei quali ho avuto diverse conferme: per l’Olanda ho convocato atlete che conosco già molto bene, in ottima forma e pronte per correre questo evento molto importante per noi".
L'agenda continentale delle "panterine" si aprirà mercoledì 20 settembre con la cronometro, dove la La Bella è stata scelta insieme a Toniolli e Venturelli con il via alle 9 e con 20,6 chilometri con partenza e arrivo a Emmen. Lo stesso terzetto "rosa" sarà protagonista anche giovedì 21 settembre alle 12,45 nel Mixed Team Relay (la staffetta mista) con 38,4 chilometri da percorrere equamente divisi tra femmine e maschi (Luca Giaimi, Andrea Montagner e Andrea Bessega i prescelti).
LE "PANTERINE" - Eleonora La Bella e Vittoria Grassi arrivano all'appuntamento dopo la tre giorni di gara in Olanda alla Watersley Ladies Challenge Donne Junior, prova di Coppa delle Nazioni, dove la Grassi ha conquistato un'ottava posizione di tappa, mentre la La Bella ha sfiorato la top ten dell'ultima frazione e della classifica generale (undicesima), oltre a centrare il terzo posto della graduatoria finale dei Gpm.
Classe 2006, la La Bella ha centrato tre vittorie stagionali (Ceriale, Buttrio Breganze), oltre a due argenti tricolori a cronometro e nella prova in linea. Nel 2023 ha indossato la maglia azzurra in tre occasioni (Omloop Borsele Juniors,  Fiandre di categoria chiuso al nono posto e Mondiale su strada) e ora si prepara al suo primo Europeo. "Voglio riscattarmi dopo il Mondiale - racconta la ciclista di Anagni - l'obiettivo è far bene durante la gara per portare una medaglia all'Italia che ci è mancata in quella gara. Daremo tutte il nostro contributo per la causa comune. Abbiamo fatto un ritiro in Trentino finalizzato al percorso europeo, provando gli strappi che all'ultimo giro precederanno l'arrivo; la condizione è buona, poi vedremo in gara".
"Dopo le convocazioni in maglia azzurra per Europei e Mondiali Juniores su pista - le parole della torinese Vittoria Grassi, classe 2005 - è una grande soddisfazione ricevere la chiamata azzurra anche per l'Europeo su strada. Arrivo a questo appuntamento in un finale di stagione che mai mi sarei aspettata, con tre vittorie su strada e un oro e un argento ai Mondiali su pista. Questi risultati mi hanno dato e stanno dando tutt'ora fiducia in me stessa. Dopo il ritiro in Trentino con la nazionale, le gare in Francia e in Belgio tra le Elite come stagista alla BePink Gold e infine la tre giorni olandese ancora con l'Italia, spero di riuscire a onorare al meglio la maglia azzurra".
"E' sempre un piacere - il commento di Vittorio Affaticati, direttore sportivo della Bft Burzoni VO2 Team Pink insieme al collega Stefano Peiretti - avere una ragazza in nazionale, quest'anno sono addirittura due; è un ottimo risultato per la società, per la squadra e per i nostri sponsor, ripagando tutto quanto fatto quest'anno durante una stagione ricca di soddisfazioni. Vittoria ed Eleonora sono in ottimo momento di forma, sono profili competitivi e sono a disposizione del ct Sangalli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bella e Grassi in azzurro per gli Europei in Olanda
SportPiacenza è in caricamento