Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Piacenza chiama, Lecco risponde. Il punto

Dieci turni di campionato nel Girone B di Serie D e la sfida al vertice sembra essere un discorso sempre più tra la capolista Piacenza e l'inseguitrice Lecco che, sfruttando la sconfitta della Pro Sesto, agguanta il secondo posto in classifica...

Serie D - Piacenza chiama, Lecco risponde. Il punto - 1
Dieci turni di campionato nel Girone B di Serie D e la sfida al vertice sembra essere un discorso sempre più tra la capolista Piacenza e l'inseguitrice Lecco che, sfruttando la sconfitta della Pro Sesto, agguanta il secondo posto in classifica (leggi qui tutti i risultati).
La formazione lombarda infatti espugna il difficile campo del MapelloBonate e si trova a -5 dal Piacenza, la Pro Sesto invece cede il passo nel match interno con la Virtus Bergamo e scivola a -6 (leggi qui la classifica). Le due grandi malate del campionato però sono Monza e Seregno: la prima ha perso anche contro la Grumellese (due sconfitte e due pareggi negli ultimi quattro turni) mentre il Seregno si ferma sul 2-2 in casa contro il Caravaggio (anche qui la vittoria manca da quattro partite). Il Piacenza infine archivia il primo ciclo del campionato vincendo a Sondrio e collezionando 25 punti sui primi 30 disponibili. Bene il Ciserano che vincendo con la Bustese si porta in quinta posizione, a quota 17 punti, a braccetto col Pontisola e inseguiti dalla Varesina, male invece il Fiorenzuola che rimane al penultimo posto in classifica.
Nel prossimo turno del primo novembre (leggi qui il programma) i riflettori sono tutti sul derby del Garilli tra Piacenza e Fiorenzuola (sfida che sarà anticipata mercoledì dal confronto in Coppa Italia), la Pro Sesto ospita invece il Ciserano mentre il Lecco riceve la Grumellese.
Tutti i tabelloni della decima giornata di Serie D Girone B:

Sondrio-Piacenza 1-3
Reti: 10’ Colombo, 31’ Ruffini, 33’ Porcino, 85’ Minincleri.


SONDRIO - Fascendini, Martinelli (25’ Mostacchi), Frigerio, Colombo, Fiorina, Locatelli, Ronzoni, Buzzella (72’ Secchi), Speziali, Speziale (49’ Fascendini A.), Spaggiari. All. Bertolini.
PIACENZA - Boccanera, Di Cecco, Contini, Ruffini, Taugourdeau (76’ Cazzamalli), Silva, Matteassi, Saber, Marzeglia (64’ Luca Franchi), Franchi Stefano (84’ Minincleri), Porcino. All. Franzini.
NOTE: spettatori 500 circa. Giornata nuvolosa, campo in discrete condizioni di gioco. Ammoniti: Saber (P), Colombo (S), Locatelli (S). Espulsi: al 34’ Speziali (S), 80’ Contini (P). Corner: 1-11 per il Piacenza. Recuperi: 2’ e 3’.

Fiorenzuola-Inveruno: 2-2
Reti: 22' Ferrari (F), 24' Volpe (F), 41' Broggini (I), 54' Leotta (I)


Fiorenzuola: Corradi 6, Sereni 5,5, Fogliazza 5,5, Petrelli 6,5, Piva 5,5, Reggiani 5,5, Volpe 7,5, Sessi 6,5, Ferrari 6,5, Guglieri 7, Masseroni 6 (74' Pighi sv). All. Mantelli 6
Inveruno: Voltolini 6, Ciappellano 5,5, Rivaletto 5,5, Morao 5,5, Botturi 5,5, Truzzi 5,5, Repossi 7 (80' Pesce sv), Lazzaro 6,5 (78' Augliera sv), Chessa 6,5 (87' Gaeta sv), Broggini 7, Leotta 7. All. Pacciarotti 6
Arbitro: Bindella di Pesaro (Traini-Repetti)
Note: giornata nuvolosa, terreno in ottime condizioni, spettatori 300 circa. Ammoniti: Lazzaro (I), Sessi (F), Volpe (F), Guglieri (F), Ciappellano (I), Lazzaro (I), Fogliazza (I), Chessa (I), Voltolini (I). Angoli 8-6

Bustese Roncalli-Ciserano 0-1
Reti: 26'st Di Cesare

 
BUSTESE RONCALLI: Petrisor 6.5, Caracciolo 6, Pisoni 6, Putignano 6.5, Perfetti 6 (5' st Alushaj 6), Folcia 6 (34' st Lorenzi sv), Crupi 6, Mavilla 6, Panzetta 6, Mercorillo 6 (38' st Gibellini sv), Anzano 6. In panchina: Martini, Silvestri, D'Onofrio, Tanase, Rondanini. Allenatore: Cavicchia 6.
CISERANO: Consol Jean 6.5, Ghergu 6, Ruggeri 6, Gotti 6.5, Suardi 6, Carminati 6, Dragoni 6, Gesmundo 6 (1' st Maspero 6), Salandra 6 (25' st Romanini 6), Ghisalberti 6, Di Cesare 7. In panchina: Mora, Mazza, Crosato, Zanotti, Tonsi, Rotini, Avantaggiati. Allenatore Bertoni 6.5.
Arbitro: Dell'Erario di Livorno 6.
Note: giornata grigia. Terreno in buone condizioni. Spettatori 350. Angoli: 8-4 per la Bustese. Ammoniti: Mavilla, Ghergu, Carminati, Ghisalberti. Recupero: 1', 4'. 

Grumellese-Monza 2-0
Reti: 37' Okyere (G), 65' Rascaroli (G).
 

GRUMELLESE: Frattini, Rizzola, Bonfanti, Ondei, Pozzoni, Grigis, Lleshaj, Carroccio, Okyere, Pasini (66' Guercilena), Rascaroli. A disp.: Layeni, Marku, Tignonsini, Corna, Flaccadori, Marfia, Antwi, Spampatti. All. Bonazzi.
MONZA: Cetrangolo, Roveda, Cattaneo, Sokoli, Ientile, Tripsa (66' Perini), Comentale (46' Pontiggia), Lombardi, Fumana (46' Spampatti), D'Errico, Soragna. A disp.: Radaelli, Cochis, Romeo, Monguzzi, Scavetta, Grandi. All. Delpiano.
Arbitro: Arace di Lugo di Romagna.
Note: ammoniti: 25' Grigis (G), 40' Rascaroli (G), 48' Ientile (M), 66' Pasini (G); calci d'angolo 3-2

MapelloBonate-Lecco 0-2 
Reti: Crotti (L) al 3'st, França (L) all'8'st


MAPELLOBONATE: Nodari; Olivares, Ferrari, Bettoni, Crociati; Piccinini Esposito, Adiansi; Verderio (Pesce dal 16'st), Recino (Luzzana dal 10'st), Bentoglio. A disposizione: Casi, Pesce, Villa, Carneto, Tomas, Rusconi, Boffelli, Sangalli. Allenatore: Villa.
LECCO: Lazzarini, Meyergue (Rigoni dal 19'st), Turati, Pergreffi, Bugno (De Angeli dal 1'st); Romano (Barzaghi dal 32'st), Baldo, Di Gioia; Crotti, França, Cardinio. A disposizione: Serughetti, Barzaghi, Vignali, Espinal, Ramadan, Rigamonti, Rigoni, Joelson. Allenatore: Curioni (De Paola squalificato).
Arbitro: Cosso di Reggio Calabria.
Note: ammoniti: Adiansi, Bettoni, Luzzana (M), Di Gioia, Meyergue, Turati, Cardinio (L); calci d'angolo: 6-7 

Olginatese-Pergolettese 3-0
Reti: 22' pt, 19' st Mazzini (O), 35' pt Aquaro (P).


OLGINATESE: Celeste, Corti, Menegazzo, Sangiorgio, Conti (dal 30' st Nasatti), Rossi, Rada (dal 20' st Maresi), Arioli, Mazzini, Rebecchi, Aquaro (dal 34' st Piantoni). All. Corti.
PERGOLETTESE: Prisco, Lanzi, Donida, Tacchinardi, Scietti, Patrini, Brunetti, Ardini (dal 1' st Cassani, dal 13' st Zanoni), Lorenzi, Bardelloni (dal 13' st Rossi), Boschetti. All Tacchinardi.
Arbitro: Alessio D’Amato di Siena.
Note: ammoniti Rada (O), Scietti, Lorenzi, Rossi (P).

Pontisola-Folgore Caratese 2-2
Reti: 47’ Signorelli (P), 20' st Pedrocchi (P), 35' st rig. Rondinelli (FC), 39' st Antonucci (FC).


PONTISOLA: Vagge (1' st Gherardi), Alborghetti, Pellegrinelli, Mazzucotelli, Meregalli, Mastrototaro, Ruggeri, Pedrocchi, Austoni, Amelotti (28' st Nardi), Signorelli (18' st Lonardi). A disp. Bandini, Seminati, Figoli, Manzoni, Botti, Capelli. All. Gaburro.
FOLGORE CARATESE: Martinez, Gandini (33' st Bancora), Concina, D'Errico (9' st Rondinelli), Perego, De Vito, Cesana, Moreo, Bigotto, Santonocito (11' st Laraia), Antonucci. A disp. Citterio, Auletta, Usardi, Rondelli, Fronda, D'Aprile. All. Banchieri.
Arbitro: Morabito di Acireale.

Pro Sesto-Virtus Bergamo 1-2 
Reti: 15' st Brognoli (P), 23' st Germani (V), 32' st su rigore Morosini (V).


PRO SESTO: Perniola; Erba, Cortinovis, Ferri, Cudicini; Brognoli, Laribi (18' st Corti) Martino (29' st Fall); Battaglino (38' st Tonani); Castagna, Comi. In panchina: Seveso, Conte, Rampoldi, Gaiotto, Sala, Fumagalli. All. Magoni.
VIRTUS BERGAMO: Pantaleo; Ravot, Anesa, Tognassi, Zinetti; Seck, Previtali (26' st Lemma), Zanola (48' st Mister); Morosini (45' st Zanga), Germani; Bosio. In panchina: Bacuzzi, Biava, Acerbis, Valietti, Dossi, Masinari. All. Inversini.
Arbitro: Perissinotto di San Donà di Piave.
Note: spettatori 400. Ammoniti Pro Sesto: Cortinovis, Perniola, Brognoli. Ammoniti Virtus Bergamo 1909: Morosini, Previtali. Angoli: 5-5. Recupero: 1'-5'.
  
Seregno-Caravaggio 2-2
Reti: 8'pt L. Vigani (C), 4'st Iori (S), 9'st Capelli (C), 38'st Scapini (S)

 
SEREGNO: Acerbis 5, Capelli 6 (3' st Venturi 6), Baschirotto 5.5, Merli Sala 6, Cusaro 6 (11' st Gasparri 6), Vigano' 6.5 (29' st Bosio 6), Iori 6, Marchini 6.5, Scapini 5.5, Mauri S. 5.5, Capogna 5.5. In panchina: Bardaro, Angioletti, Fabiani, Cavallini, Szekely, Testori. Allenatore Cotroneo 5.5.
CARAVAGGIO: Vimercati 6, Crotti L. 6 (29' st Del Carro A. 6), Moriggi 6, Del Carro F. 6.5, Vigani L. 6.5, Di Maio 6.5, Longo F. 7, Sandrini 6.5, Peli 6.5 (35' st Scaldaferro sv), Alloni 6.5, Capelli 6.5 (23' st Mapelli 6). In panchina: Pala, Noris, Manzoni, Corti, Lamesta, Khawanda. Allenatore Romualdi 6.5.
Arbitro: De Girolamo di Avellino 7.
Note: giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Spettatori 600. Angoli: 6-5 per il Seregno. Ammoniti: Capelli, Sandrini, Longo, Cusaro. Recupero: 1'; 4'.  

Varesina-Ciliverghe Mazzano 2-0
Reti: al 35’ pt. Albizzati (V), al 33’ st. Caldirola (V).


VARESINA: Provenzano, Manuzzato, Barni (dal 15’ st. Oldrini), Lodi, Allodi, Albizzati, Di Caro, Caon (dal 12’ st. Tino), Caldirola, Moretti, Rampinini (dal 30’ st. Zamparo). A disposizione: Mercuri, Buzzi, Moretti, Lombardo, Ruggia, Rossi. All. Spilli
CILIVERGHE MAZZANO: Battaiola, Paderni, Roma, Carobbio, Andriani, Minelli, Bersi, Mozzanica (dal 27’ st. Bergamaschi), Seck (dal 34’ pt. Vigani), Mauri, Trajkovic (dal 17’st. Gjonaj). A disposizione: Ferrari, Ervini, Campo, Tobia, Franzoni, Comotti. All. Quaresmini
Arbitro: Tedesco di Pisa
Note: ammoniti Mauri (CM), Roma (CM), Mozzanica (CM), Carobbio (CM), Manuzzato (V), Provenzano (V). Espulso Mauri (CM). Angoli: 3-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

Torna su
SportPiacenza è in caricamento