menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucci-gol, il Fiorenzuola torna a vincere al Comunale - 1

Lucci-gol, il Fiorenzuola torna a vincere al Comunale - 1

Lucci-gol, il Fiorenzuola torna a vincere al Comunale

Dopo quasi tre mesi di digiuno, il Fiorenzuola torna a vincere al Comunale e chiude definitivamente la pratica-salvezza. Decide la partita un colpo di testa di Lucci (non certo la specialità della casa) a una manciata di minuti dal novantesimo...

Dopo quasi tre mesi di digiuno, il Fiorenzuola torna a vincere al Comunale e chiude definitivamente la pratica-salvezza. Decide la partita un colpo di testa di Lucci (non certo la specialità della casa) a una manciata di minuti dal novantesimo, dopo che Comune, in almeno tre occasioni, aveva salvato la porta rossonera. Nel recupero ancora Lucci guadagna il rigore del possibile raddoppio, ma Sessi colpisce il palo. Meglio gli ospiti per quasi tutta la partita, mentre in fase offensiva, fino al gol di Lucci, l’undici di Mantelli aveva combinato ben poco. Spenti e poco serviti Franchi e Piccolo, mentre, dall’altra parte, gli uomini di Bonuccelli hanno avuto il torto di non sfruttare le occasioni create. Questo è il calcio: e così il Fiorenzuola, falcidiato dagli infortuni e pochissimo assistito dalla sorte per buona parte del girone di ritorno, incassa finalmente un piccolo regalo dalla dea bendata.
Pizzelli, Casisa, Masseroni e Valizia sono gli indisponibili per Mantelli, che in partenza punta su Comune tra i pali, Donati, Piva, Fogliazza e Guglieri in difesa, Mazzoni, il recuperato Sessi e Petrelli in mediana, con Pighi alle spalle di Franchi e Piccolo. La Fortis Juventus replica con tre difensori, cinque centrocampisti e due attaccanti.
I primi venti minuti sono ad appannaggio degli ospiti, che con la sapiente regia di Biagini cercano con più convinzione il vantaggio, ma senza creare reali grattacapi alla retroguardia rossonera. Intorno alla metà del tempo il solito Biagini apre sulla mancina per l’accorrente Nencioli, che costringe Comune alla parata bassa. Fortis Juventus ancora pericolosa di lì a poco con Frati, servito alla perfezione da Nencioli, ma da ottima posizione il numero undici toscano riesce solo a centrare Comune, che ha comunque un ottimo riflesso.
Nel finale di tempo, quando Mantelli avanza Sessi a ridosso degli attaccanti (mentre Petrelli si accentra e Pighi si allarga sul centro-sinistra) i rossoneri riescono ad alzare il loro baricentro, guadagnano quattro angoli in rapida successione e con Mazzoni vanno vicini al vantaggio: ottima la risposta del numero uno ospite Calvarese sul gran destro dalla distanza del numero sette del Fiorenzuola. Poi è Guglieri dalla mancina a pescare Piccolo, la cui girata aerea è fuori bersaglio. L’ultima clamorosa occasione è però per la Fortis Juventus: Biagini dalla sinistra pesca alla perfezione Nencioli che però deve fare i conti con la gran parata di Comune, sulla respinta si fionda Serotti che da ottima posizione non inquadra la porta.
Al quarto d’ora della ripresa c’è un’altra grande chance per la Fortis Juventus, con Biagini che arriva di fronte a Comune, ancora una volta impeccabile nella chiusura; al secondo tentativo il numero quattro ospite sparacchia alto. Poi tocca a Iaquinandi con il sinistro, la palla sfiora il palo lungo e termina sul fondo.
Il Fiorenzuola prova a rispondere con un colpo di testa di Piva controllato però senza problemi da Calvarese. Poi tocca a Franchi, la cui girata volante arriva docile tra le braccia del numero uno ospite.
Quando la partita sembra destinata a finire senza reti, ecco il calcio d’angolo di Sessi, l’uscita maldestra di Calvarese e il colpo di testa a botta sicura di Lucci, che da poco aveva preso il posto di Franchi. Nell’overtime lo stesso Lucci costringe Spinelli al fallo da rigore: Sessi va sul dischetto e colpisce il palo. Ma il risultato non cambia e i rossoneri incassano il secondo successo di fila.

Fiorenzuola-Fortis Juventus: 1-0
Fiorenzuola: Comune 8, Donati 6, Guglieri 6.5, Petrelli 6, Piva 6, Fogliazza 6,5, Mazzoni 7, Sessi 5,5, Franchi 5,5 (80’ Lucci 7,5), Piccolo 5,5 (60’ Di Dionisio sv), Pighi 6 (69’ Caporali sv). All. Mantelli 7
Fortis Juventus: Calvarese 5,5, Fusi 6, Nencioli 7 (75’ Berti sv), Biagini 7, Spinelli 4,5, Donatini 6, Serotti 5,5, Cretella 6, Sanni 5,5 (80’ Mucci sv), Iaquinandi 6, Frati 5,5. All. Bonuccelli 6,5
Arbitro: Rossetti di Ancona (Vitale-Fumarola)

Note: giornata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori 300 circa. Prima dell’incontro il tecnico rossonero Alberto Mantelli è stato premiato dal presidente Pinalli per la centesima partita alla guida del Fiorenzuola. Ammoniti Guglieri (F), Iaquinandi (FJ), Biagini (FJ), Spinelli (FJ). Angoli 5-4
Reti: 86’ Lucci (F)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento