Questo sito contribuisce all'audience di

Il Fiorenzuola incerottato cerca punti a Ciserano

Vincere a Ciserano (domenica ore 14,30) per poi provare lo sprint nelle ultime sette giornate, dopo la sosta del campionato. A otto turni dalla chiusura della stagione regolare, i giochi sono ancora aperti per il Fiorenzuola, che però ha sei...

Il Fiorenzuola incerottato cerca punti a Ciserano - 1
Vincere a Ciserano (domenica ore 14,30) per poi provare lo sprint nelle ultime sette giornate, dopo la sosta del campionato. A otto turni dalla chiusura della stagione regolare, i giochi sono ancora aperti per il Fiorenzuola, che però ha sei punti di ritardo dalla zona salvezza. Dopo una sontuosa prima parte di girone di ritorno, nelle ultime sei giornate i rossoneri hanno raccolto quattro pareggi e due sconfitte, rallentando pericolosamente. L'infermeria piena e le squalifiche di Petrelli e Morga certo non aiutano a invertire la rotta. Ma Alberto Mantelli degli assenti non vuole parlare e considera vitale la partita di Ciserano: “In campo andranno undici ragazzi che godono della mia totale fiducia – spiega il tecnico rossonero – però dobbiamo essere consapevoli che, per restare in corsa per la salvezza diretta, dobbiamo assolutamente vincere a Ciserano. Poi avremo quindici giorni per ricaricare le batterie e tentare il tutto per tutto nelle ultime sette giornate”.
Nel derby con il Piacenza il Fiorenzuola ha tenuto testa per più di un'ora alla capolista, poi che cosa è successo?
“In effetti per settanta minuti abbiamo fatto molto bene, concedendo davvero poco al Piacenza. Poi è bastato un errore su una situazione, l'inserimento di Saber, peraltro provata e riprovata in allenamento, e abbiamo subito il primo gol. Poi è arrivato l'errore sul secondo gol e la partita si è chiusa”.
Il Ciserano è ormai tranquillo e ha ben poco da chiedere al campionati. Ma nelle ultime quattro partite ha raccolto un solo punto. Nel turno infrasettimanale è stato travolto dalla Pro Sesto.
“Il Ciserano resta una buonissima squadra, soprattutto in fase offensiva. E sono convinto che, dopo i cinque gol presi a Sesto San Giovanni, vorranno in tutti i modi riprendersi”.

Considerate le assenze degli infortunati Corso, Sessi e Girometta, le non buone condizioni di Pighi (che dovrebbe andare in panchina) e le squalifiche di Petrelli e Morga, in partenza Mantelli potrebbe affidarsi a Corradi tra i pali, Sereni, Piva, Reggiani e Mameli in difesa, Masseroni, Molinelli e Fogliazza in mediana, con Guglieri e Franchini alle spalle di Castagna.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento