menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Fiorenzuola chiude al Comunale con il Romagna Centro - 1

Il Fiorenzuola chiude al Comunale con il Romagna Centro - 1

Il Fiorenzuola chiude al Comunale con il Romagna Centro

Ultima uscita della stagione per il Fiorenzuola, che al Comunale (domenica, ore 15) saluta il tifosi rossoneri affrontando il Romagna Centro. La sconfitta rimediata nell’ultimo turno a Castiglione di Ravenna ha estromesso l’undici di Mantelli...

Ultima uscita della stagione per il Fiorenzuola, che al Comunale (domenica, ore 15) saluta il tifosi rossoneri affrontando il Romagna Centro. La sconfitta rimediata nell’ultimo turno a Castiglione di Ravenna ha estromesso l’undici di Mantelli dalla corsa all’ultimo posto buono per i play off, ma non ha certo cancellato l’ottimo campionato del Fiorenzuola.
Partiti fortissimo, i rossoneri hanno avuto un calo di rendimento all’inizio del girone di ritorno, in concomitanza con una serie di infortuni che hanno messo fuori causa alcuni elementi di primo piano del gruppo guidato da Alberto Mantelli. Prima Pizzelli, quindi Casisa, poi Lucci, Guglieri e lo stesso Valizia, impossibilitato a proseguire la stagione per ragioni professionali.
Nonostante tutto ciò il Fiorenzuola si è sempre mantenuto ben lontano dalla zona play out.
“Vorrei approfittare dell’ultima partita – spiega Alberto Mantelli, che salvo improbabili colpi di scena anche nella prossima stagione sarà sulla panchina del Fiorenzuola – per ringraziare in primo luogo la società, un gruppo di dirigenti fantastici sotto ogni punto di vista. La stoffa di una società si vede soprattutto quando le cose non vanno bene: nel nostro momento peggiore, all’inizio del 2015, i dirigenti non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno. Voglio ricordare un episodio su tutti: prima della partita di Mezzolara, i dirigenti ci hanno portati tutti a cena. E non è un caso che poi a Mezzolara abbiamo vinto, mettendoci alle spalle un periodo davvero duro. Insieme alla società voglio però ringraziare anche i ragazzi, tutti quanti, dal primo all’ultimo. Li ringrazio per avermi sopportato e per avermi sempre dato tutto quanto era nelle loro possibilità. Anche quest’anno ho avuto a che fare con un gruppo di ottimi giocatori e di ragazzi dal grande spessore umano”.
Ci sarà ancora Alberto Mantelli sulla panchina del Fiorenzuola?
“Questa è una domanda che va girata alla società. Da parte mia posso solo confermare che a Fiorenzuola sto benissimo e sarei dunque ben felice di restare”.
Che cosa ci dice della partita con il Romagna Centro?
“Ci teniamo a chiudere l’anno con un risultato positivo, nonostante qualche assenza di troppo”.

Insieme ai vari Pizzelli, Casisa, Valizia, Allepo, Vaccari e Masseroni, sono da verificare le condizioni di Franchi (problemi muscolari) e Sessi.
In partenza Mantelli potrebbe puntare su Comune tra i pali, Donati, Piva, Fogliazza e Guglieri in mediana, Mazzoni, Petrelli (o Sessi) e Di Dionisio (o Petrelli) in mediana, con Pighi (o Caporali) alle spalle di Lucci e Piccolo (o Franchi).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento