Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola ko anche con il Sondrio ultimo in classifica

Si chiude con un'altra sconfitta, la quindicesima, la disastrosa stagione del Fiorenzuola. Anche il Sondrio ultimo in classifica riesce a passare al Velodromo Pavesi, terra di conquista per quasi tutte le squadre del girone. E così, dopo la...

Fiorenzuola ko anche con il Sondrio ultimo in classifica - 1
Si chiude con un'altra sconfitta, la quindicesima, la disastrosa stagione del Fiorenzuola. Anche il Sondrio ultimo in classifica riesce a passare al Velodromo Pavesi, terra di conquista per quasi tutte le squadre del girone. E così, dopo la retrocessione, i rossoneri non riescono neppure a salutare i proprio tifosi con un risultato positivo. Dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo, nella ripresa il Fiorenzuola lascia il pallino nelle mani degli avvesarsari, che prima falliscono un gol dietro l'altro, quindi nel finale ribaltano il risultato con Della Cristina e Pontiggia.
La cronaca: al 5' il Fiorenzuola è già sotto; sugli sviluppi di un angolo calciato dalla sinistra c'è la deviazione di Ronzoni, ma l'ultimo tocco è del rossonero Castagna, che infila la porta sbagliata. Al quarto d'ora Franchini viene steso nell'area ospite, il rigore è evidente, Girometta va sul dischetto e insaccaa l'1-1. Poco dopo Mantelli effettua il primo cambio: Mameli, ammonito e a rischio espulsione, viene richiamato in panchina e sostituito da Sereni, che si piazza a destra, mentre Fogliazza va sulla mancina bassa. Alla mezzora Della Cristina, da ottima posizione, si divora la palla del possibile nuovo vantaggio ospite. Allo stesso numero nove del Sondrio, in posizione irregolare, viene annullata una rete al 35'. A tre minuti dal riposo è però Franchini a portare avanti il Fiorenzuola: da applausi il destro dai ventidue metri del numero dieci rossonero, Foppoli non può nulla.
Nella ripresa sono gli ospiti a fare la partita e a creare almeno tre situazioni favorevoli nell'area rossonera, ma gli attaccanti del Sondrio si perdono sempre al momento della conclusione. Il meritato pareggio ospite arriva al 79', quando Della Cristina fa fuori un paio di difensori rossoneri e con il mancino non lascia scampo a Corradi. Non è finita: quando mancano quattro minuti al novantesimo il Sondrio torna in vantaggio con un pregevole sinistro a giro di Pontiggia, sul quale Corradi non può nulla.

Fiorenzuola 2
Sondrio 3
Fiorenzuola: Corradi 5,5, Fogliazza 6, Mameli 5 (21' Sereni 5,5), Petrelli 6, Piva 5,5, Reggiani 5,5, Guglieri 6, Pighi 5,5 (80' Masseroni sv), Girometta 6, Franchini 7 (46' Molinelli 5,5), Castagna 5,5. A disp: Comune, Donati, Maggi, Morga. All. A. Mantelli 5,5
Sondrio: Foppoli 6, Mostacchi 6,5, Brandi 6, Ronzoni 6, Fiorina 6, Martinelli 6, Spaggiari 6,5, Speziale 6,5 (90' Scaramellini sv), Della Cristina 7, Pontiggia 7, Codega 6,5 (55' Fascendini 6). A disp: Chistolini, Mottarlini, Turati, Frigerio, Pologna. All. F. Marelli 6,5
Arbitro: Biffi di Treviglio (Cortinovis-Pellegrinelli)
Note: giornata leggermente ventilata, terreno in ottime condizioni. Spettatori 150 circa. Ammoniti Mameli (F), Mostacchi (S), Reggiani (F)
Reti: 5' aut. Castagna (F), 15' rig. Girometta (F) , 42' Franchini (F), 79' Della Cristina (S)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento