Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola con il Ribelle per rimettersi in carreggiata

Dopo le sconfitte con Delta Rovigo e Castelvetro, il Fiorenzuola cerca il riscatto a domicilio del Ribelle di Bernacci e Rizzitelli junior. Una trasferta non certo morbida per i rossoneri, che domenica se la vedranno con la formazione romagnola...

Fiorenzuola con il Ribelle per rimettersi in carreggiata - 1
Dopo le sconfitte con Delta Rovigo e Castelvetro, il Fiorenzuola cerca il riscatto a domicilio del Ribelle di Bernacci e Rizzitelli junior. Una trasferta non certo morbida per i rossoneri, che domenica se la vedranno con la formazione romagnola: dopo un ottimo avvio di campionato, nelle ultime sei gare giocate il Ribelle ha raccolto due sconfitte e quattro pareggi. L'ultimo successo della formazione romagnola risale alla seconda giornata, quando Bernacci e compagni rifilarono quattro reti al Poggibosni.
Anche il Fiorenzuola non se la passa però troppo bene: con Delta Rovigo e Castelvetro l'undici di Salmi non ha certo demeritato, ma, alla resa dei conti, gli episodi hanno condannato i rossoneri.
"In effetti - spiega Francesco Salmi - arriviamo da due prestazioni positive, ma che in classifica non ci hanno portato in dote nessuni punto. Ripensando alla sconfitta con il Castelvetro, probabilmente ho sbagliato qualcosa anche io: alla fine del primo tempo ho chiesto alla squadra di spingere a fondo per cercare la vittoria, ma l'uscita forzata di Pessagno ci ha creato qualche problema e non siamo riusciti ad essere efficaci come lo eravamo stati nel primo tempo. E dopo l'espulsione di Bagaglini avremmo dovuto gestire meglio il risultato".
Con il Castelvetro si è rivisto Mezgour, ma la sua condizione è parsa ancora deficitaria.
"In effetti ha lavorato molto duro per recuperare dall'infortunio, ma probabilmente ha bisogno di acquisire ancora un pizzico di brillantezza".
Anche il Ribelle non se la passa benissimo.
"Davanti hanno due ottimi giocatori come Bernacci e Rizzitelli. E anche le ridotte dimensioni del terreno di gioco potrebbero crearci qualche problema".
Oltre a Ceccarelli non saranno della partita Pessagno (uscito malconcio dalla partita con il Castelvetro) e Bagaglini (squalificato), mentre Bouhali non è al meglio è potrebbe andare in panchina. In partenza Salmi potrebbe puntare su Vagge tra i pali, Contini, Pizza, Petrelli e Koliatko in difesa, Barbieri (o Bouhali), Arati e Guglieri in mediana, con Napoli, Pezzi e Lari in prima linea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento