Venerdì, 19 Luglio 2024
Serie C

Serie C - Il Mantova non sbaglia un colpo e passa 2-3 a Fiorenzuola. Turrini: «Ripartiamo dal secondo tempo». Le pagelle

Nonostante un avvio potenzialmente positivo il Fiorenzuola cede al venticinquesimo al primo vero affondo di Galuppini. Qui la luce si spegne completamente ed i rossoneri subiscono due reti nel giro di dieci minuti con Giacomelli e Brignani che infilano Sorzi. Nel finale accorcia Potop

Il Fiorenzuola prova a spaventare la capolista ma cede e subisce la terza sconfitta consecutiva dopo quelle patite con Triestina e Atalanta U23. Di fronte ai rossoneri si presenta una squadra affamata di punti per allungare in vetta, una formazione con valori tecnici importanti.

Nonostante un avvio potenzialmente positivo il Fiorenzuola cede al venticinquesimo al primo vero affondo di Galuppini. Qui la luce si spegne completamente ed i rossoneri subiscono due reti nel giro di dieci minuti con Giacomelli e Brignani che infilano Sorzi. Il gol nel finale di Potop arriva quasi per caso ma riaccende, quasi inconsapevolmente, le speranze dei rossoneri.

La ripresa sembra riservare ben pochi sussulti con il Mantova in controllo e a tenere i ritmi bassi di fronte ad un Fiorenzuola che sembra non poter riuscire a segnare. Beretta però rianima la metà campo, Alberti non si ferma e trova il gol a dieci minuti dal termine. Un gol forse insperato ma che avvicina il punteggio: nel finale i rossoneri sono generosi ma l’impresa non riesce.

Fiorenzuola che opera un buon pressing cercando di mantenere alti i ritmi: i rossoneri aprono la gara con il Mantova cercando di non farsi schiacciare nella loro metà campo. Un colpo di testa piuttosto debole di Di Gesù e una conclusione alta sopra la traversa di Galuppini raccontano di una prima ventina di minuti senza particolari occasioni.

Tutto cambia nel giro di cinque minuti perché dopo una bella discesa di Seck ed un’altrettanto interessante incursione di Morello sono gli ospiti a sbloccare il risultato: Galuppini trova spazio per vie centrali, fa un passo in area e scarica un rasoterra sul quale Sorzi non può davvero nulla.

Il Fiorenzuola risente del colpo, il Mantova non resta a guardare: alla mezz’ora Radaelli affonda il colpo sulla destra, cross basso per l’imbucata in area di Giacomelli e raddoppio.

Trascorrono altri cinque minuti ed i rossoneri incassano un’altra bordata: Giacomelli calcia un angolo dalla sinistra, in area è ben appostato Brignani che beffa la marcatura e insacca.

La salita si fa Mortirolo, la rete di Potop che arriva alle porte dell’intervallo scuote i compagni in vista della ripresa.

Beretta per Stronati: questo il primo cambio dei rossoneri ad inizio della seconda frazione. I ritmi si abbassano drasticamente: il Mantova non ha nessuna fretta di segnare ancora, il Fiorenzuola fatica a trovare spazio in avanti nonostante la buona vena di Alberti.

In campo si viaggia a rarissime ed altrettanto velleitarie folate offensive: mister Turrini prova quantomeno a cambiare il passo in avanti inserendo Omoregbe mentre in mediana Di Gesù lascia posto a Musatti. Beretta non inquadra la porta dal limite, Mensah conclude alto sulla pressione di Bondioli in area. Nulla lascia immaginare che il risultato possa cambiare ma Beretta e Alberti la pensano diversamente: l’attaccante si ritrova al limite e calcia trovando la deviazione di Redolfi che spiazza Festa. I rossoneri si buttano in avanti inseguendo il pari incuranti di schemi e strategie: l’ultima discesa è di Morello ma non sortisce l’effetto sperato, con il Fiorenzuola a cedere per la terza volta consecutiva.

FIORENZUOLA-MANTOVA 2-3

(primo tempo 1-3)

FIORENZUOLA: Sorzi, Potop, Bondioli, Stronati (46’ Beretta), Alberti (82’ Ceravolo), Di Quinzio, Seck (65’ Omoregbe), Silvestro (82’ Gentile), Sussi, Morello, Di Gesù (65’ Musatti). A disposizione: Guadagno, Gentile, Nelli, Oneto, Coghetto, Oddi, Kenzin, Anelli.

All.: Turrini

MANTOVA: Festa, Celesia, Redolfi, Bani, Mensah (84’ Debenedetti), Fiori (84’ Fedel), Brignani, Galuppini, Radaelli, Trimboli, Bragantini (7’ Giacomelli, 53’ Wieser). A disposizione: Sonzogni, Burrai, Cavalli, Suagher, Panizzi, Argint, Monachello.

All.: Possanzini
ARBITRO: Andreano di Prato (Assistenti: Castro di Livorno e Laghezza di Mestre)

RETI: 25’ Galuppini, 30’ Giacomelli, 35’ Brignani, 44’ Potop, 82’ Alberti

NOTE: AMMONITI: Bondioli, Stronati, Beretta (F); ANGOLI: 2-2; RECUPERO: 2’ pt, 4’ st; SPETTATORI: 954

PAGELLE E INTERVISTE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Il Mantova non sbaglia un colpo e passa 2-3 a Fiorenzuola. Turrini: «Ripartiamo dal secondo tempo». Le pagelle
SportPiacenza è in caricamento