rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Serie C

Serie C - Il Fiorenzuola torna a correre: contro la Lucchese basta un rigore di Stronati

Dopo le due sconfitte consecutive contro Pesaro e Ancona, i rossoneri di Tabbiani tornano al successo in campionato con la Lucchese. Finisce 1-0, il solito Battaiola poi blinda il risultato

Il Fiorenzuola ritrova i tre punti dopo due uscite a vuoto: lo fa con una prestazione dove il “bello” resta in panchina ed è la concretezza a scendere in campo. La partita del Pavesi non offre certo grandi contenuti tecnici o stilistici ma i rossoneri di mister Tabbiani hanno il merito di restare in partita dal primo all’ultimo minuto di gara: quello che serve per uscire dal pantano e ritrovare l’atteggiamento giusto. La Lucchese ci prova ma spreca almeno due grandi occasioni: in un caso chiude bene la difesa di casa, nell’altro c’è Battaiola a mettere una grande pezza.
Per ora può bastare così: mancano alcuni tasselli della rosa ancora sulla via del recupero e la sfida di sabato sul campo dell’Imolese può segnare un importante occasione per dare continuità.

Il primo tempo si accende di fatto soltanto al quarto d’ora dopo scaramucce che non avevano portato nessun pallone pericoloso in area: Visconti approfitta di un appoggio sbagliato del Fiorenzuola cercando il palo più lontano da posizione defilata, sfera che termina fuori.
La Lucchese ci riprova tre minuti dopo, al sedicesimo: Semprini approfitta di un altro errore, questa volta a metà campo, e s’invola verso la porta di Battaiola; provvidenziale la doppia chiusura di Danovaro e Potop a due passi dalla linea di porta. È senza dubbio l’azione più pericolosa per gli ospiti che però non concretizzano il vantaggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Il Fiorenzuola torna a correre: contro la Lucchese basta un rigore di Stronati

SportPiacenza è in caricamento