menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C - Finale Playoff: Siena-Cosenza. Stangata sui toscani: stop Santini, Bulevardi, Iapichino, Rondanini e Gerli

Costa cara al Siena la vittoria nella semifinale contro il Catania: quattro giornate a Santini e Bulevardi per la rissa nel tunnel.

Il Siena va in finale playoff di Serie C al termine di una partita epica a Catania, prima in dieci e poi in nove uomini i ragazzi di mister Mignani trascinano il Catania ai rigori, dove vincono e staccano il biglietto per Pescara: il 16 giugno affronteranno il Cosenza (che a sua volta ha superato il SudTirol 2-0 con autorete decisiva arrivata all’ultimo secondo di gioco).

Ma la vittoria costa carissima al Siena, il Giudice Sportivo ha stangato i toscani dopo il finale bollente di Catania con rissa nel tunnel degli spogliatoi al termine delle partita. Quattro giornate per l’attaccante Claudio Santini per “aver tentato di colpire con un calcio un avversario, non riuscendovi, e colpendo invece un addetto federale”, stop di quattro turni anche per Danilo Bulevardi per frase “inopportuna e oltraggiosa” avrebbe infatti detto “abbiamo vinto contro tutti e contro la Lega”.
Una giornata a testa invece per Dennis Iapichino e Ivan Rondanini per somma di ammonizioni, una per Fabio Gerli per recidiva. Il Cosenza dovrà rinunciare a Manuel Pascali, fermato un turno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento