rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Serie C

Serie C - Basta Palmieri, il Fiorenzuola supera di misura il Legnago e si prende tre punti pesantissimi

Il Fiore passa con la rete di Palmieri conquistando tre punti importanti ed allungando con una diretta concorrente per la salvezza. Ripresa in apnea con la traversa di Buric che rischia di macchiarsi di beffa ma rossoneri che resistono portando a casa la vittoria

Il Fiorenzuola va in vantaggio, soffre, resiste e porta a casa una vittoria davvero importante in chiave salvezza contro un Legnago che sfiora il pareggio in un finale capace di tenere con il fiato sospeso tutto il Pavesi. I rossoneri hanno il merito di sfruttare appieno un’amnesia difensiva degli ospiti che poi provano, per tutta la ripresa, a cercare il pareggio: forse è troppo tardivo l’ingresso in campo di un Buric che prima spaventa i rossoneri e poi colpisce la traversa, di certo c’è Battaiola a chiudere in due occasioni su Contini e Gasparetto. Con questa vittoria il Fiorenzuola aggancia quota diciannove punti, il Legnago resta ancorato a quattordici.

La sfida salvezza del Pavesi entra subito nel vivo nonostante una serata piuttosto rigida. Al terzo minuto Fiorini indovina il corridoio per Bruschi che, appostato sul limite sinistro dell’area, non riesce a caricare il tiro che si spegne tra le braccia di Enzo. È però il Legnago a sfiorare il vantaggio: ottavo minuto, Sgarbi allunga il passo trovando il fondo e riuscendo a servire Contini tutto solo nell’area rossonera: l’attaccante calcia centrale, Battaiola salva tutto con i piedi.
Dopo il buon momento dei veronesi è la squadra di Tabbiani a salire in cattedra: prima Tommasini riesce a girarsi in area senza però riuscire a sorprendere Enzo con la sua conclusione poi è Currarino ad indovinare il lancio per Palmieri; la mezz’ala rossonera sfrutta al meglio il vuoto lasciato dalla difesa avversaria, arriva in area e scavalca il portiere che non può nulla.
Il Legnago ha nelle ripartenze la sua arma migliore ma fatica a trovare l’ultimo tocco: al trentaseiesimo Sgarbi trova spazio per un tiro da posizione defilata sulla destra poi Gomez appostato sul palo manda alto, ma si alza la bandiera dell’assistente dell’arbitro. Di fatto la prima frazione si chiude qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Basta Palmieri, il Fiorenzuola supera di misura il Legnago e si prende tre punti pesantissimi

SportPiacenza è in caricamento