rotate-mobile
Serie C

Il Fiorenzuola cade sul velluto: sconfitto in rimonta ma arriva la salvezza aritmetica

Rossoneri avanti 1-0 con un gran gol di Giani, nella ripresa la Pro Vercelli ribalta il risultato e chiude 2-1. I play off si allontanano, ma c'è la sicurezza di restare in Serie C anche il prossimo anno

Il Fiorenzuola cade a Vercelli ma non si fa male: i rossoneri, che si vedono superare in rimonta nella ripresa da una Pro che cambia passo nel corso dei secondi quarantacinque minuti, ottengono infatti anche la certezza matematica della salvezza pur vedendo il treno dei playoff allontanarsi di un paio di punti (Albinoleffe e Pro Patria sono a quota 45).

LA GARA MINUTO PER MINUTO

Il pomeriggio di Vercelli ha nel numero degli angoli – ben 21 quelli battuti – e nella spettacolarità delle reti i due elementi di spicco: al pallonetto dai trenta metri di Giani rispondono la sforbiciata di Cristini ed una grande girata al volo di Vitale che decidono l’incontro. Il dato veramente importante è però la salvezza del Fiorenzuola, ed è questo che per la squadra di Tabbiani conta davvero.

Si entra subito nel vivo al Piola con la Pro a conquistare il primo angolo di giornata e Masi a colpire di testa: il pallone termina a lato, complice una deviazione rossonera. Rossoneri che hanno in Piccinini e Giani gli uomini più ispirati: il numero sette tenta una penetrazione in area mandando di poco fuori, l’esterno sulla destra trova spesso il fondo nonché pericoli per la porta della Pro. Il vantaggio del Fiorenzuola si concretizza nei minuti finali e nasce proprio dall’asse di destra: Rizzo sbaglia un rinvio appoggiando di fatto palla per Giani, l’esterno rossonero si aggiusta la sfera all’altezza dei trenta metri e scaglia un pallonetto che beffa il portiere bianconero scatenando la gioia di tutta la panchina del Fiorenzuola. Mani nei capelli per Rizzo, la squadra di Tabbiani rientra negli spogliatoi in vantaggio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fiorenzuola cade sul velluto: sconfitto in rimonta ma arriva la salvezza aritmetica

SportPiacenza è in caricamento