rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Serie C

Il Fiorenzuola cade in casa con San Donato Tavarnelle che banca il Pavesi

Il vantaggio di Russo è frutto di una doppia leggerezza di Battaiola e Quaini, il pareggio di Mastroianni sembra ridare corpo alla partita del Fiorenzuola ma il colpo di testa di Marzierli ribalta ancora una volta il punteggio. Termina 1-2

Il San Donato Tavarnelle sbanca il Pavesi lasciando a secco i rossoneri. Non è un bel Fiorenzuola quello sconfitto dal San Donato in una partita che, di fatto, si decide nel primo tempo. Il vantaggio di Russo è frutto di una doppia leggerezza di Battaiola e Quaini, il pareggio di Mastroianni sembra ridare corpo alla partita del Fiorenzuola ma il colpo di testa di Marzierli ribalta ancora una volta il punteggio.
Nella ripresa il San Donato prova ancora a spingere, soprattutto nei minuti iniziali, ma lo score non si smuove: il Fiorenzuola dall’altra parte fatica a costruire gioco, complice da una parte il campo e dall’altra il pressing avversario. La gara si riaccende improvvisamente nel finale quando da un contatto in area su Fiorini non deriva un rigore. Tocca allora guardare al bicchiere mezzo pieno che racconta di un Fiorenzuola sesto a quota 32 punti in piena orbita playoff: il girone di ritorno è ancora tutto da scrivere.

Dopo un paio di schermaglie che non portano nessun pericolo per i due portieri la prima chance di giornata passa per i piedi di Morello: l’esterno, schierato sulla corsia di destra, riceve la sfera da Oddi, supera il diretto marcatore e calcia trovando la risposta in due tempi di Cardelli.
A colpire nel segno sono però i toscani, al tredicesimo minuto: pasticcio difensivo del Fiorenzuola con il pallone che gravita pericolosamente a due passi dal limite dell’area, Russo s’incunea beffando Battaiola con un pallonetto.
La reazione dei rossoneri arriva quattro minuti dopo con Sartore che spinge per vie centrali: il giocatore perde il tempo scivolando prima e vedendosi poi murato il tiro dalla difesa del San Donato. Il Fiorenzuola però cresce con lo scorrere del tempo e al ventottesimo trova il pari: Danovaro lancia lungo sulla destra, Mastroianni aggancia ed entra in area lasciando di stucco Cardelli con un bel diagonale.
Il gol del pari non ha però l’effetto sperato sull’economia di gara perché i toscani tornano a condurre: traversone dalla destra di Siniega, sponda di Rossi per l’incornata sul secondo palo di Marzierli che supera un incolpevole Battaiola. Con tre reti e diverse emozioni all’attivo la prima frazione può andare in archivio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fiorenzuola cade in casa con San Donato Tavarnelle che banca il Pavesi

SportPiacenza è in caricamento