menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Ruffini-2

Marco Ruffini-2

Serie D - Un buon Piacenza vince 2-0 a Carpaneto

Succede tutto nel primo tempo tra Carpaneto e Piacenza. Davanti a circa 300 spettatori la squadra di Franzini vince 0 a 2, aprendo le danze al 4’ con un piazzato di Minincleri, con palla forse sfiorata da Silva, e raddoppiando venti...



Succede tutto nel primo tempo tra Carpaneto e Piacenza. Davanti a circa 300 spettatori la squadra di Franzini vince 0 a 2, aprendo le danze al 4’ con un piazzato di Minincleri, con palla forse sfiorata da Silva, e raddoppiando venti minuti più tardi con Saber, servito ancora da Minincleri (il migliore in campo). Il Piacenza sta salendo di tono. Le gambe cominciano a girare più sciolte e contro la Vigor si sono visti sprazzi, più che in altre occasioni, del miglior calcio Franziniano. Buone sensazioni anche per i ragazzi di Lucci, che hanno tenuto testa ai più quotati biancorossi andando più volte vicini alla marcatura con Delporto e Piccolo. Se i biancazzurri nutrono ambizioni di vertice per la prossima Eccellenza, infatti, l’amichevole col Piacenza deve dar loro la convinzione di essere sulla strada giusta.

Mercoledì a Salsomaggiore il Carpaneto di Rossetti inaugurerà la propria stagione ufficiale in Coppa. Mentre per il Piacenza, la prossima amichevole sarà domenica prossima (ore 17.30) al Garilli contro la Pergolettese. Pare scongiurato il rischio di un rinvio della prima giornata di campionato, che rimane in calendario per il 6 settembre, mentre gironi e calendari, secondo le ultime indiscrezioni, verranno varati in contemporanea il 31 agosto.

PUNIZIONE - L’amichevole si è aperta con un doveroso minuto di silenzio in memoria di Prospero Cravedi, storico fotografo piacentino recentemente scomparso. Dopodiché Vigor e Piacenza hanno dato vita a una partita dai buoni contenuti tecnici e agonistici. Nel Piacenza, Franzini tiene a riposo Sentinelli e Cazzamalli. Il primo sussulto è della formazione di Lucci, con Delporto (2’) che obbliga Boccanera all’intervento prodigioso. Però è il Piacenza a passare con una punizione beffarda di Minincleri dal versante di destra: il tiro-cross è lisciato da tutti - ma forse le sfiora Silva con la punta dei capelli - e la palla s’insacca sul secondo palo.

RADDOPPIO SABER - Il Carpaneto è squadra di buona pasta, infatti potrebbe pareggiare immediatamente ancora con Delporto, che elude Boccanera ma spara fuori a porta sguarnita. Al 23’ è bellissima la verticalizzazione di Minincleri per l’inserimento di Saber, che con un tocco leggero fa 0-2 sul palo lungo. Non succederà nient’altro nella prima parte di gara.



SECONDO TEMPO - Nella ripresa Franzini ritarda le sostituzioni, vuole dare minutaggio agli undici già in campo. I cambi arrivano tutti nel finale. Il match nei secondi 45 minuti non offre molto, perché le squadre abbassano vistosamente il ritmo con un Piacenza che esercita un predominio territoriale senza mai affondare. Da segnalare solo un colpo di testa di Piccolo e un tiro dalla lunga distanza di Luca Franchi parato in due tempi da Serena.

Marcello Astorri

VIGOR CARPANETO - PIACENZA 0-2
Primo tempo 0-2

VIGOR CARPANETO: Serena, Pignatiello (21’ st Strozzi), Barba, Lovattini, Dosi, Bersanelli, Ferioli (1’ st Bertelli), Fumasoli (1’ st Armani), Piccolo, Ruffini, Delporto (21’ st Caporali) . All. Lucci

PIACENZA: Boccanera (35’ st Cabrini), Contini, Sanashvili, Silva, Taugourdeau, Ruffini, Matteassi (31’ st Franchi Stefano), Saber, Franchi Luca (37’ st Galuppini), Minincleri (31’ st Minasola), Porcino (40’ st D’Aniello). All. Franzini

Arbitro Sig. Lecca, assistenti Canepari e Fagnani di Piacenza.


MARCATORI: 4’ Minincleri, 23’ Saber.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento