rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Piacenza Calcio

Piacenza - Viali: «Siamo sulla giusta strada»

Piacenza impegnato allo stadio Garilli (ore 14.30) con il fanalino di coda Darfo Boario, squadra a cui servono punti per evitare la retrocessione diretta e agganciare almeno la zona playout, ma che non deve (e non può) rappresentare una minaccia...

Piacenza impegnato allo stadio Garilli (ore 14.30) con il fanalino di coda Darfo Boario, squadra a cui servono punti per evitare la retrocessione diretta e agganciare almeno la zona playout, ma che non deve (e non può) rappresentare una minaccia per un Piacenza che arriva da quattro risultati utili consecutivi - mai successo nella seconda parte di stagione - e ha nel mirino la lotta al secondo posto in classifica che garantisce di giocare in casa i primi due turni dei playoff. Viali è alle prese con i soliti problemi di formazione, Marrazzo non sarà convocato anche se sta molto meglio, in settimana non si è allenato col gruppo e il tecnico non vuole rischiarlo in vista del ciclo di ferro che porterà i biancorossi ad affrontare in serie Inveruno, Olginatese, Pontisola e Pro Sesto. Out Benedetti - che è in fase di recupero - mentre Tognassi sarà tra i convocati come ad Alzano. Infine Bovi è rimasto fermo in via precauzionale a causa di una botta rimediata in allenamento.

Si va verso un 4-2-3-1 con Pignat e Tacchinardi in mediana, batteria di trequartisti con Volpe e Minasola sugli esterni, in mezzo Amodeo leggermente arretrato rispetto all'unica punta che sarà De Vecchis. «La squadra sta bene - spiega Viali alla vigilia del match - e questo ciclo di quattro risultati utili consecutivi ci è servito per prendere ulteriore consapevolezza dei nostri mezzi. Ad Alzano abbiamo giocato un ottimo primo tempo, siamo calati nella ripresa ma è importante il dato che i nostri avversari non hanno mai tirato in porta, mentre a noi è mancato solo il gol. In questo momento, onestamente, abbiamo acquisito una maggiore tranquillità e sicurezza, ed era questo che ricercavo da quando sono tornato. Siamo sulla strada giusta per finire bene la stagione».

Ora il Darfo Boario, poi il ciclo di ferro. «Come dico da settimane: non siamo nelle condizioni di pensare oltre all'immediato che, in questo caso, si chiama Darfo Boario. Ci aspetta una squadra pericolosa, che è ultima in classifica e quindi arriverà al Garilli per cercare punti in chiave playout. Inoltre loro stanno bene dal punto di vista fisico - chiude il tecnico - e le due vittorie a Lecco e Gozzano, oltre al pareggio di Olginate, sono segnali di una formazione che rende di più in trasferta piuttosto che in casa».

Probabile che William Viali decida di partire con Ferrari ('94) in porta, difesa con Milani ('93) e Rossi sugli esterni, coppia centrale Emiliano-Meregalli. In mediana Pignat ('94) e Tacchinardi. Davanti trio con Volpe, Amodeo e Minasola ('96) alle spalle di De Vecchis. Clicca qui per leggere il 28esimo turno del girone B di Serie D e la classifica aggiornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Viali: «Siamo sulla giusta strada»

SportPiacenza è in caricamento