menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini

Arnaldo Franzini

Piacenza - Verso il match con l'Albissola. Franzini: «Buon periodo ma dobbiamo tornare a vincere»

Si gioca domenica al Garilli (ore 18.30). Il tecnico: «Per dare un senso di classifica ai pareggi di Pisa e Novara dobbiamo iniziare a vincere, contro i liguri conterà solo il risultato». Nicco recupera ma non sarà rischiato, out Mulas e Troiani, Corradi c'è.

Cercare a tutti i costi la vittoria per dare un significato positivo agli ultimi due pareggi. Il Piacenza inizia la fase dei conteggi, i biancorossi - al netto dei recuperi di Pro Vercelli ed Entella - devono cominciare a guardare la classifica e incamerare tre punti per rimanere agganciati al treno di vetta nel momento più caldo della stagione.

La settimana che entra è di quelle toste: domenica (ore 18.30) al Garilli arriva la neopromossa Albissola, formazione che in trasferta ha guadagnato 6 degli attuali 20 punti vincendo solo una volta. Mercoledì sarà il turno dello scontro diretto a Carrara (ore 14.30) e poi, domenica, ancora al Garilli con la Pro Patria (ore 18.30). Franzini recupera Nicco ma non lo utilizzerà dopo le noie muscolare patite in settimana, Troiani e Mulas sono ancora fermi ai box, ci sarà Corradi.
«Sono contento per i due pareggi robusti contro Pisa e Novara - spiega il tecnico alla vigilia della gara - ma per dare un senso compiuto a quei due risultati, in questo punto della stagione, occorre trovare anche una vittoria. La partita contro l’Albissola in questo discorso diventa dunque fondamentale, ci servono i tre punti per dare continuità e rilanciare la classifica».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento