rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Scazzola: «Riprendiamo a vincere. Serve solo più attenzione nelle situazioni»

Biancorossi in campo mercoledì sera al Garilli (ore 20.30) nel recupero contro la Juventus Under 23. Un successo darebbe fiducia all'ambiente e permetterebbe un balzo in classifica. Davanti può tornare la coppia Cesarini-Dubickas, a centrocampo De Grazia-Corbari

Tre punti per riprendersi e scacciare le nubi che da qualche giorno si sono addensate sopra al Piacenza. Il recupero di mercoledì sera al Garilli (ore 20.30) contro la Juventus Under 23 appare già come un primo spartiacque dopo l’ultima settimana in cui i biancorossi hanno raccolto un solo punto in tre gare soprattutto, a preoccupare, è la pesante involuzione della mentalità messa sul campo. Il Piacenza sembra una squadra spenta, impaurita, con poche idee. Situazione che fa a pugni con l’avvio di stagione in cui, sebbene non fossero arrivati molti successi, uno a dir la verità, la macchina di Scazzola appariva decisamente più solida e sicura. Battere la Juve darebbe respiro alla classifica permettendo agli emiliani un balzo in avanti allontanandosi dalla zona pericolosa, oltre al carico di fiducia in vista del match di domenica nella tana della Pro Vercelli.

Davanti potrebbe tornare Dubickas in coppia con Cesarini, in difesa rientra Armini, Marchi non è meglio e può giocare Tafa (o Nava), per il resto in mediana si ripartirà con De Grazia in regia e Suljic. Ballottaggio in mezzo al campo tra Bobb e Corbari. Su questo fronte il tecnico non ha scoperto più di tanto le carte alla vigilia: «Ci sono giocatori come Dubickas, Bobb e Armini che hanno già 20 partite sulle spalle causa impegni con le nazionali, quindi dobbiamo gestire al meglio ogni scelta. Poi ci sono alcune situazioni che saranno più chiare dopo la rifinitura di oggi pomeriggio».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Scazzola: «Riprendiamo a vincere. Serve solo più attenzione nelle situazioni»

SportPiacenza è in caricamento