menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini e Anthony Taugourdeau dopo la gara

Arnaldo Franzini e Anthony Taugourdeau dopo la gara

Piacenza - S.Gatti: «Vittoria dedicata al Bubi Serena». Franzini: «Molto contento». Le pagelle

Taugourdeau: ««Ieri sera, quando ero a letto, me la sono sognata così, è stato molto bello esultare con i compagni. Oggi è stata una bella vittoria, dopo la sosta era molto importante partire bene». Della Latta fa tre ruoli, difesa su alti livelli. Che esordio per Corradi

«Questa vittoria la dedico a uno dei miei più grandi amici che purtroppo ci ha lasciati». Stefano Gatti ha la voce rotta dalla commozione mentre parla in sala stampa di Bubi Serena, ex calciatore biancorosso e sportivo molto conosciuto nel calcio piacentino. «È sempre rimasto molto attaccato a questi colori. Purtroppo sono tornato solo stanotte dalla Cina e non ho potuto neanche abbracciarlo. Bubi sarà molto contento di questa vittoria». Una dedica alla quale si unisce tutta la società, compreso mister Arnaldo Franzini: «Viveva il calcio e la vita con spensieratezza, in molti dovrebbero prendere esempio da lui».

Il Piacenza ci teneva a vincere anche per questo e ci è riuscito con una perla di Taugourdeau: «È stata una grande giocata che ci ha permesso di portare a casa la partita», ha detto con un sorriso il tecnico biancorosso, «così non ce la saremmo potuti immaginare nemmeno sognandola». Con il rientro di Morosini ci sarà quasi un problema di abbondanza in mezzo al campo: «Assolutamente no. Abbiamo fatto mesi con gli uomini contati, a pregare che nessuno si facesse male, per cui va bene così. Tra l’altro accade sempre qualcosa che non ci permette di essere al completo. Per esempio adesso siamo alle prese con l’infortunio di Bini (frattura allo zigomo, ndr)». Contro l’Olbia intanto arrivano tre punti meritati: «Siamo andati meglio nel secondo tempo, nel primo siamo andati a sprazzi, pur non concedendo nulla a due giocatori, Ogunseye e Ragatzu, che hanno segnato più di tutti come tandem in questa serie C. Ora dovremo inserire i giocatori nuovi e so che non tutto verrà come d’incanto. Tuttavia già oggi sono molto contento della qualità delle giocate e di come siamo stati in campo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento