menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Romero con il tecnico Franzini

Romero con il tecnico Franzini

Piacenza - Ripresa degli allenamenti sotto la pioggia in vista della Giana Erminio. Due turni di stop a Romero

L'attaccante, espulso domenica contro il Prato, rimarrà fermo mercoledì con la Giana e domenica contro la Carrarese

Ripresa immediata degli allenamenti per il Piacenza che, dopo la bella vittoria ottenuta domenica contro il Prato, inquadra ora la prossima trasferta di mercoledì 8 novembre (ore 16.30) a Gorgonzola contro la Giana Erminio.
Seduta odierna leggera per smaltire le scorie dell’ultimo turno con il gruppo al completo e diviso in due: una parte sul campo e l’altra nella struttura coperta sul campo sintetico da calcetto. Franzini aveva in mente di avviare il turnover visto le tre partite in una settimana (domenica al Garilli arriva la Carrarese) ma le ottime risposte ricevute contro Pisa e Prato potrebbero indurre il tecnico a cambiare il meno possibile, soprattutto non andrà a toccare il 4-3-3 a cui è tornato.

Rientra il capitano Jacopo Silva in difesa e qui ci sarà il primo nodo da sciogliere perché con la difesa a quattro la coppia Bini-Pergreffi ha funzionato bene e il mister potrebbe riconfermarla davanti a Fumagalli con Masciangelo e Mora ai lati - Di Cecco è ancora fermo.
Altro dubbio a centrocampo: Pederzoli rientra o no? La sensazione è che nemmeno qui si toccherà qualcosa: con l’assetto a tre uomini Franzini ha ottenuto finalmente le risposte aspettate da Morosini, ha riscoperto Segre mentre Della Latta garantisce solidità e corsa davanti alla difesa. L’unico cambio forzato sarà in attacco, con Romero squalificato (il Giudice Sportivo lo ha stoppato due turni per offese all'arbitro) il sostituto naturale è Zecca affiancato da Nobile e Scaccabarozzi libero di svariare su tutto il fronte offensivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento