rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Piacenza Calcio

Piacenza - Rebus formazione per Rossini, con Baudouin squalificato e Kernezo out

Biancorossi in campo domenica al Garilli (ore 14.30) contro la Castellanzese. Il tecnico: «L’ho detto già diverse volte: questo gruppo mi stupisce per voglia e disponibilità, per questo motivo rimango fiducioso»

San Rocco Trasporti Banner

Missione da non sbagliare per il Piacenza (reduce da 11 punti nelle ultime 5 gare) che domenica, nel penultimo appuntamento interno della stagione, ospita al Garilli la Castellanzese dell’ex mister Scalise, esonerato a inizio ottobre nella tragica passata stagione.
Piacenza che deve assolutamente vincere per non perdere terreno nei confronti della vetta (l’Arconatese comanda a +8) e lanciarsi al meglio nel rush finale prima della pausa natalizia: sabato prossimo con la Real Calepina in trasferta e il 20 dicembre al Garilli con la Varesina.
Rossini che è alle prese con le solite noie di formazione, cioè Baudouin che ha rimediato tre giornate di squalifica e Kernezo che si è fermato ancora una volta per problemi muscolari e si rivedrà in campo solamente nel 2024.
«Possiamo e dobbiamo migliorare ancora - ha detto Rossini alla vigilia del match - ma sono fiducioso perché stiamo chiedendo molto ai ragazzi e stiamo anche ottenendo delle risposte, sia dal punto di vista dell’impegno quotidiano sia per quanto riguarda le sedute video dove riguardiamo anche gli allenamenti. L’ho detto già diverse volte: questo gruppo mi stupisce per voglia e disponibilità, per questo motivo rimango fiducioso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Rebus formazione per Rossini, con Baudouin squalificato e Kernezo out

SportPiacenza è in caricamento