Questo sito contribuisce all'audience di

Matteassi incanta e Taugourdeau dipinge: il Piacenza travolge 4-0 il Pro nella stracittadina

Derby Gotico scintillante per i biancorossi che rifilano un poker ai rossoneri. Sblocca Matteassi, la chiudono Taugourdeau e la doppietta di Romero. Pro spinto fuori dai playoff, la squadra di Franzini si consolida al sesto posto

Il Piacenza si scrolla di dosso l’assalto di Viterbese e Como, supera di slancio il Pro Piacenza nella stracittadina con un rotondo 4-0 davanti a 3mila spettatori e si consolida al sesto posto in classifica con un buon margine (4 punti) sulle inseguitrici. E’ soprattutto Franzini a godere, perché in questa stagione entusiasmante si mette in tasca il quarto derby (i due con la Cremonese e i due con il Pro). Fulvio Pea invece deve fare i conti con una rosa troppo stanca per la lunga rincorsa alla salvezza, il Pro che gioca sotto i riflettori del Garilli sembra spompato: è ordinato, vero, ma non riesce a dare ritmo, l’assenza di Aspas nell’economica del gioco si sente, eccome. Il Piacenza invece trova linfa dai suoi pilastri, Taugourdeau, Matteassi e Saber, quando sono in partita la loro classe fa la differenza; se poi ci si mette un gran Romero da pivot e un La Vigna tuttocampista allora è presto spiegato perché gli avversari siano andati in difficoltà nella zona nevralgica del gioco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SQUADRE BLOCCATE
Pea conferma la formazione della vigilia e recupera Musetti in appoggio a Pesenti in attacco, chi gioca a carte coperte invece è Franzini che sorprende i 3mila del Garilli scegliendo La Vigna a centrocampo con Saber e Taugourdeau, Matteassi e Masullo sono gli esterni che trasformano il 3-5-2 in un 4-3-3. I biancorossi puntano chiaramente sul possesso col doppio regista Taugourdeau-La Vigna, Pea invece fa i conti sulla velocità di Bazzoffia ma la fiammata iniziale del Piacenza si spegne ben presto anche se i biancorossi tengono in mano il gioco. Due emozioni a metà tempo: Pugliese spara vicino all’incrocio dopo una bella azione, dall’altra parte Romero esalta i riflessi di Fumagalli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento