Giovedì, 18 Luglio 2024
Piacenza Calcio

Piacenza - Maccarone: «Bene così, ma dobbiamo concretizzare di più». Pagelle: Bachini è l'arma in più

Il tecnico: «Abbiamo fatto mezz'ora di un'intensità incredibile con diverse occasioni. Ma sullo 0-0 siamo stati costretti a spendere tante energie dal punto di vista nervoso». D'Agostino: «La cosa più importante è che, finalmente, ci siamo calati nella mentalità della categoria»

Maccarone arriva in sala stampa con il viso un po’ tirato, cosa che lasciava presagire una sua non completa soddisfazione: «No no, sono felicissimo per la vittoria e anche per la prestazione. Solo un po’ stanco perché vivo le partite in modo molto intenso».
Partite che finiamo per complicarci noi: «Abbiamo fatto mezz'ora di un'intensità incredibile con diverse occasioni. Ma ci siamo trovati sullo 0-0 e quindi costretti a spendere tante energie dal punto di vista nervoso. Ma siamo sempre stati in controllo della gara. Occorre concretizzare di più».
La sua scelta di partire con gli stessi undici di Caravaggio? «Ho voluto dare continuità a una squadra che aveva confezionato un'ottima prestazione. Ma sono felicissimo per tutti i ragazzo che sono entrati. Hanno dimostrato la forza di questo gruppo».

Raggiante D'Agostino al suo primo gol in biancorosso: «Sono davvero felice perché per un attaccante il gol è importantissimo. Ma sono più contento per la la vittoria e per la prestazione». Potevate rendere la gara un po’ più semplice: «E’ vero, nella prima parte abbiamo sbagliato troppe occasioni. Ma la cosa più importante è che, finalmente, ci siamo calati nella mentalità della categoria. Ogni domenica sarà una battaglia. Dedico il gol alla mia famiglia, ai compagno, ai dirigenti e ai nostri tifosi».

Le pagelle

Moro 6 - non deve fare nessuna parata ma confeziona due belle uscite basse nelle quali rischia anche l'incolumità fisica.

Iob 6 - onestissima partita dell'esterno destro. Concede poco o nulla al suo avversario e si propone anche qualche volta.

Silva 6,5 - gioca con la sigaretta in bocca. È vero che gli avversari non mettono granché paura ma le sue chiusure e i suoi lanci sono sempre puntuali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Maccarone: «Bene così, ma dobbiamo concretizzare di più». Pagelle: Bachini è l'arma in più
SportPiacenza è in caricamento