Sabato, 16 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Lussardi: «Bravi i ragazzi, vinta la classica partita sporca». Pagelle e Video

Il vice di Franzini (che scontava la seconda giornata di squalifica) alla seconda vittoria consecutiva. «Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, poi siamo venuti fuori».

Due vittorie su due. «Andrea Lussardi è in questo momento l'allenatore con la media punti più alta d'Italia», scherza il presidente onorario, Stefano Gatti. Ma il vice di Arnaldo Franzini, che contro l'Arzachena scontava l'ultima giornata di squalifica, incassa i complimenti e poi analizza subito con lucidità: «Inutile nascondersi, il primo tempo non è stato fatto granché bene», ammette Lussardi, «però in serie C di partite così ce ne sono tante. Devi fare i conti con tante giocate sporche e bisogna più che altro badare a riconquistare le seconde palle. Con l’Arzachena abbiamo preso le misure poco alla volta e siamo riusciti a trovare la quadra. Detto questo, a parte l’occasione del rigore, non abbiamo sofferto tanto. La sensazione, però, è che potessimo fare qualcosa in più, soprattutto nella prima frazione di gioco». A decidere la partita è stato l’ingresso di Corradi, oggi autore di una super prestazione tra gol e assist: «Non è mai facile entrare dalla panchina ed essere determinanti. Corradi ha fatto benissimo, ma lo stesso Romero ha rincorso tutti, riconquistato palloni e si è dato da fare per la squadra. Anche Bertoncini ha fatto molto bene. Avere giocatori che entrano dalla panchina con questo spirito vuol dire tanto per noi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Lussardi: «Bravi i ragazzi, vinta la classica partita sporca». Pagelle e Video

SportPiacenza è in caricamento