Sabato, 16 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Le pagelle: San Fumagalli e Sestu-senso. Pergreffi è mostruoso. La squadra esulta sotto la Curva

Bellissima partita di tutti i biancorossi ma brilla la difesa che mette il bavaglio all'attacco atomico dei liguri. Terrani entra e trova la giocata al bacio

Fumagalli 8: chiamato in sostanza a due interventi, prima vola sulla botta di Iocolano, poi fa il miracolo sulla conclusione di Mota. Se il Piacenza rimane in partita prima del gol è merito suo.

Della Latta 7.5: davvero bravo, prezioso, duttile e onnipresente. Parte da centrale, controlla l’attacco atomico degli avversari e prova a suonare la carica quando i compagni faticano. Nella ripresa viene spostato a centrocampo per passare al 4-3-3.

Pergreffi 8: gara mostruosa, il ministro degli interni azzera gli ospiti. Va in anticipo di piede e di testa, quando non ci riesce taglia sul nascere tutto. Attento, intelligente e fa 100 presenze in biancorosso. A oggi è uno dei tre migliori centrali di difesa di tutta la Serie C.

Bertoncini 7.5: gioca in smoking come sempre, pulito ed elegante sta nel mezzo dei tre di difesa. Mezzo voto in meno per la seconda ammonizione che lascia in dieci i compagni nel finale. Fallo affrettato che poteva costare caro.

Barlocco 6.5: si vede che ha il freno a mano tirato perché gli obblighi sono quelli di difendere. Spinge, soprattutto in avvio, ma con giudizio.

Di Molfetta 6.5: vale il discorso fatto per Barlocco, lì a destra nei 5 di centrocampo deve più che altro pensare a coprire, lui che sarebbe un attaccante. Esce stremato per permettere il passaggio al 4-3-3. Dal 20’ st Terrani 7+: fa due cose in sostanza, l’assist meraviglia per il gol di Sestu e divorarsi la palla del raddoppio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Le pagelle: San Fumagalli e Sestu-senso. Pergreffi è mostruoso. La squadra esulta sotto la Curva

SportPiacenza è in caricamento