Sabato, 16 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Le bordate di Marco Gatti e Roberto Pighi contro la squadra: «Alcuni si tirano indietro»

La proprietà si scaglia in sala stampa contro i giocatori. Marco Gatti: «La colpa è di tutti però da gennaio alcuni tirano indietro la gamba, così non va bene». Pighi: «Undici su undici che non rendono? Sembra ci sia una coalizione contro di noi»

Mazda cx30 nuova-2Attacco frontale della proprietà ai giocatori. In sala interviste si presentano, insieme, due pesi massimi della società: il presidente Marco Gatti e il vicepresidente Roberto Pighi. Poi, alla prima domanda, arriva lo sfogo: “Siamo stati inguardabili”, attacca Gatti, “è da gennaio che è così, soprattutto nelle gare in casa. Vedo grandi responsabilità soprattutto dei giocatori, dovrebbero darsi una svegliata perché adesso il mercato è finito e, in fin dei conti, vengono pagati puntualmente”. Poi il dirigente si fa più specifico: “Da gennaio in avanti, alcuni giocatori stanno tirando indietro la gamba. È ora che si cominci a mettere impegno vero e a rispettare la società”.

A chiara domanda, il presidente non mette in discussione Franzini: “In questa situazione abbiamo tutti delle responsabilità, stasera tra l’altro abbiamo provato a cambiare modulo: un 4-4-2 con due giocatori esterni a supporto delle due punte. Si è cercato di giocare più offensivi. Quindi oggi non ci sono più alibi: è ora di sudare, metterci la gamba, sono giocatori di categoria e noi pretendiamo che esprimano il loro potenziale. Se confermiamo la fiducia a Franzini? Sì, a nostro avviso il problema in questo momento non è tanto lui, ma alcuni giocatori che non ci stanno assolutamente piacendo. Adesso è ora di finirla perché siamo stufi: ripeto, il mercato è finito e ora bisogna pedalare e dare tutto perché così non va assolutamente bene”. Seduto al fianco di Gatti, c’è Pighi che all’inizio si limita a dire: “Se parlo io viene giù il mondo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Le bordate di Marco Gatti e Roberto Pighi contro la squadra: «Alcuni si tirano indietro»

SportPiacenza è in caricamento