menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini

Arnaldo Franzini

Piacenza - Franzini: «Cerchiamo continuità nei risultati. Corazza? Decideremo insieme all'ultimo»

Il tecnico in conferenza stampa inquadra la partita con il Pro Piacenza: «Sarà una gara difficile, i rossoneri hanno messo in crisi tutti gli avversari». Ballottaggio Corazza-Scaccabarozzi, intanto il prato del Garilli è stato coperto con i teloni antigelo

Vincere contro il Pro per lavare via le scorie del brutto ko di Coppa Italia contro l’Alessandria e dare una certa continuità ai risultati. E’ questo l’imperativo della settimana in casa Piacenza, la squadra di Franzini si presenterà al completo domenica pomeriggio al Garilli (ore 14.30), la volontà è quella di rimanere agganciati alla zona playoff ma per farlo i biancorossi dovranno battere i cugini rossoneri. Il Piacenza - che recupera Pederzoli ma non Bertoncini - ha un solo grosso dubbio e riguarda il reparto d’attacco: Corazza partirà dall’inizio o sarà impiegato a partita in corso?
Fuori di dubbio che l’attaccante protagonista della rimonta sull’Alessandria (in campionato) non ha i 90’ nelle gambe, Franzini è orientato a concedergli spazio dal 1’ ma a discapito di chi? Il sacrificato naturale sarebbe Scaccabarozzi (in flessione nelle ultime uscite), tuttavia l’ex Renate garantisce una copertura che Corazza non è ancora in grado di dare; l’alternativa è lasciare in panchina Nobile ma così si andrebbe a perdere profondità e pericolosità in fase offensiva. Difficile che Franzini tocchi il centrocampo, Della Latta, Morosini e Segre hanno dato ampie garanzie tutti e tre insieme.

Stadio Garilli neve_m-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento