menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Franzini: «C'è grande rammarico, non si possono sprecare certe occasioni». Pagelle

Bene Di Molfetta nell'inedito ruolo di interno a centrocampo, anche Corradi sembra pienamente recuperato. Attacco flop: Corazza si divora due occasioni che potevano scrivere una partita diversa

C’è molto rammarico nelle parole di Franzini ma anche la consapevolezza di aver ricevuto, nonostante la sconfitta, alcune risposte positive soprattutto dai singoli.
«C’è un grande rammarico perché davanti al secondo miglior attacco del campionato, con una formazione davvero rimaneggiata, abbiamo fatto benissimo. La Carrarese ha tirato in porta per la prima volta al 60’ mentre noi abbiamo buttato via la possibilità di scrivere un’altra gara nel primo tempo. I primi 45’ sono stati ottimi, non abbiamo rischiato nulla, e abbiamo sbagliato almeno 2-3 palle gol chiare, oltre al gol annullato che probabilmente era regolare. Inoltre sono state tutte occasioni costruite, diretta conseguenza del gioco, purtroppo quando davanti a un avversario che sta così bene le occasioni devi concretizzarle sennò diventa tutto più difficile. Nella ripresa abbiamo semplicemente finito la benzina, nella parte finale, c’era gente come Corradi che rientrava per 90’ dopo molto tempo. In quella zona andavano fatti dei cambi ma i forfait di Morosini, Taugourdeau e Segre ci hanno complicato tutto. Corradi? Era stremato, ha fatto una grande partita; complimenti anche a Di Molfetta, ritengo abbia molte qualità ma il ruolo di interno lo può ricoprire davvero bene».

Le pagelle

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento