Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Emanuele Reboli guiderà la Berretti. Il Settore Giovanile si trasferisce al Siboni, tutte le novità

Al vertice della struttura biancorossa confermata la triade formata da Francesco Guareschi, Daniele Moretti e Pietro Rancati. Cristian Iori prende in mano l'Under 17 e ci sono alcune nuove nomine

Da sinistra: Rancati, Moretti e Guareschi durante la festa del Centenario venerdì scorso

Tagliaferri auto copia-2Non solo prima squadra, si muove forte sul settore giovanile il Piacenza Calcio, fresco vincitore nella stagione 2018-2019 del titolo di campione d’Italia Serie C con l’Under 15 allenata da mister Giacobone. Le due principali novità, a livello tecnico, sono le nomine di Emanuele Reboli come allenatore della Berretti biancorossa e Cristian Iori (ex Parma, vice della Primavera prima e dell’U16 in questa stagione) alla guida dell’Under 17; ma andiamo con ordine.
Partiamo innanzitutto dalle strutture: il Piacenza Calcio necessita di campi perché la prossima stagione il settore giovanile di via Gorra gestirà oltre 400 tesserati compreso il settore calcistico femminile. Il Bertocchi è fermo in attesa che prendano il via i lavori di rifacimento pianificati grazie alla vittoria di un bando regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune ha dunque accordato al Piacenza l’utilizzo della struttura Siboni in via De Longe, da sempre casa del Pro prima che fallisse. L’accordo è valido fino a quando non sarà pubblicato il bando di partecipazione a ottobre, nel contempo al Piacenza è stato inoltre accordato l’uso dei campi della Tangenziale. Tutto ciò si è reso necessario anche alla luce del fatto che il club biancorosso dovrà lasciare - scaduta la concessione - i campi di via Millo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

Torna su
SportPiacenza è in caricamento