Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Under 15 campione d'Italia. «E' la vittoria di tutti, un risultato mai raggiunto prima». FOTO

Il giorno dopo è quello della felicità per l'impresa dei giovani biancorossi. Mister Giacobone: «Emozione indescrivibile». Guareschi: «Dedicato ai presidenti». Moretti: «Hanno lavorato tutti in modo eccellente». Rancati: «Lo staff tecnico è stato straordinario».

C’è una grandissima soddisfazione in casa Piacenza per lo storico scudetto vinto dai ragazzi dell’Under 15 - «un risultato mai raggiunto prima da nessuno» dice Daniele Moretti - che nella finalissima di venerdì hanno superato in rimonta (3-2) la Paganese. Oggi c’è la Supercoppa contro la Roma ma la storia è già stata scritta venerdì: dal tecnico Giacobone, da tutta la squadra, dal direttore Guareschi, dal responsabile tecnico Moretti, dal coordinatore Rancati. E ancora: dai vice allenatori Bertolini e Vercellesi, dal preparatore dei portieri Fadini, dai preparatori atletici Lischetti e Azzoni e dai dirigenti Bergami e Galante. «E’ la vittoria di tutti» dicono in coro.

La prima parola ovviamente va mister Giacobone: «Si tratta di un'emozione semplicemente indescrivibile: abbiamo meritato di diventare campioni d'Italia per quanto fatto durante tutto l'anno. La Paganese è una grandissima squadra, basti pensare che, prima di incontrarci, avevano subito 3 gol in tutta la stagione. La svolta del match? Il loro vantaggio: siamo ripartiti alla grande segnando due volte in 7'. Nel finale siamo stati fantastici nel gestire il pallone impedendo ai nostri avversari di farci male. Questi ragazzi e questa società meritano questa immensa soddisfazione».

under 15-4

Considerazioni sottolineate da Daniele Moretti, Responsabile Tecnico del settore giovanile. «Come si dice in gergo, questa vittoria è “tanta roba” veramente. Quando giocavo io nel Piacenza nel settore giovanile avevamo raggiunto spesso i playoff, ma vincere lo Scudetto non era mai successo nella storia del calcio giovanile piacentino. Colgo l’occasione per ringraziare tutti - prosegue il Moro - a partire dai presidenti Gatti e Pighi, dai dirigenti del Piacenza e da quelli del settore giovanile nessuno escluso. In particolare voglio evidenziare l’ottima squadra che si è formata con Guareschi e Rancati, abbiamo lavorato in modo eccellente. Partiamo da questa vittoria per fare ancora meglio, attenzione che non parlo di successi, ma bisogna sempre migliorare, far crescere i ragazzi sul piano morale e tecnico per poi lanciarli nel calcio. Giacobone? E’ un tecnico eccellente. Il suo trucco è stato quello di riuscire a coinvolgere tutti i ragazzi, dal primo all’ultimo, in questo progetto e quando ha avuto bisogno in stagione tutti hanno risposto presente. Questa è la sua vera forza, tenere tutti dentro al progetto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

d7c40ffc-4789-4e51-9f1c-18343dde9d94-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Ufficiale: si separano le strade di Andrea Gardini e della Gas Sales Bluenergy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento