Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - E' il festival degli errori, Cernigoi affonda i biancorossi. La Samb vince 4-2

Gli emiliani partono bene, vanno in vantaggio con Paponi ma poi si spegne la luce. Due reti identiche da corner, la Samb allunga e la squadra di Franzini spreca almeno quattro colossali palle gol. Al 92' arriva la quarta rete di Cernigoi

Nuova Asx Tagliaferri-4Roba da mangiarsi le mani e anche di più. Il Piacenza perde una partita pazzesca a San Benedetto del Tronto, biancorossi travolti da Cernigoi - autore di quattro reti - dalle proprie amnesie sui calci piazzati (due gol identici, sta diventando un problema serio) e soprattutto dai propri errori.
Roba da mangiarsi mani e anche il fegato perché la sensazione è che il Piacenza abbia perso una gara che aveva in pugno fino al 40’, contro una Samb intensa quando spinge tra il 40’ e il 70’ ma profondamente inferiore ai biancorossi che danno l’impressione di avere in pugno la partita in avvio, tanto che Paponi sblocca al primo affondo dopodiché improvvisamente si spegne la luce, che si riaccende nella ripresa quando la Samb viaggia sul 3-1. E anche qui ci sarebbero i presupposti per rimediare, almeno in parte, alla quantità mastodontica di errori perché Paponi rimette in corsa gli emiliani solo che al festival degli errori sui piazzati si sostituisce quello delle occasioni sprecate. Emblematiche le palle gol gettate via da Cacia, Paponi e Forte che avrebbero reso la pillola meno amara, la quarta rete arriva al 92’ con tutto il Piacenza riversato in avanti tanto che il rinvio di Santurro diventa un assist per Cernigoi. Proprio lui “mata” il Piacenza con quattro reti, tre a cui aggiungiamo quella sporcata da Milesi, sull’orizzonte rimangono però i due gol identici subiti da corner che ribaltano il vantaggio di Paponi e lanciano la Samb.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento