menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Dal campo: verso Pistoia senza Bertoncini. In difesa ci sarà ancora Della Latta

Biancorossi chiamati domenica pomeriggio (ore 16.30) a difendere in Toscana il primato in classifica. Probabile una formazione identica a quella che ha superato il Pro nell'ultimo turno

Il Piacenza che si appresta ad affrontare la trasferta in casa della Pistoiese (domenica ore 16.30) scoppia di entusiasmo, forte di una media punti impressionante (in 9 giornate sono stati fatti quasi gli stessi punti del girone di andata della passata stagione, 22 contro 23) e di un primato costruito a colpi di gol, vittorie e prestazioni convincenti.
C’è tuttavia qualche piccolo problema di formazione nell’undici che Franzini andrà a schierare domenica contro una squadra, quella toscana, che è impantanata al penultimo posto in classifica e in casa non ha ancora vinto una gara.
Bertoncini è ancora alle prese con il problema muscolare che l’ha tenuto lontano dalla stracittadina contro il Pro e non sarà tra i convocati, probabile il recupero per la doppia sfida ravvicinata Arezzo-Pro Vercelli, ma a Pistoia darà forfait. Silva farà parte del gruppo ma si sta allenando più che altro sulla parte fisica e difficilmente sarà impiegato dall’inizio, mentre Porcari dopo il riacutizzarsi del problema muscolare, patito prima con il Gozzano e poi con l’Albinoleffe in Coppa, ne avrà ancora per diversi giorni.
A questi tre problemi vanno poi aggiunte una serie di piccole situazioni che suggeriscono cautela e turnover proprio a Pistoia, perché a fine il mese il Piacenza avrà Arezzo (il 25) e Pro Vercelli (il 28) nel giro di tre giorni e lì si giocherà una buona fetta di questa prima parte di campionato.

Sestu e Corradi ad esempio sono tra i giocatori non al massimo della forma ma difficilmente il tecnico rinuncerà a entrambi perché è pur vero che il Piacenza è un rullo e toccare oggi la formazione potrebbe essere controproducente.
Si viaggia dunque verso una squadra identica a quella vista contro il Pro Piacenza, cioè con Della Latta in difesa al fianco di Pergreffi, Barlocco a sinistra e uno tra Troiani e il rientrante Mulas a destra. A centrocampo Marotta in regia affiancato da Corradi e Nicco, davanti Sestu e Di Molfetta ai lati del tridente, in mezzo solito ballottaggio Pesenti-Romero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento