Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - A Busto con Matteassi e Stefano Franchi

Arrivate le squalifiche di Contini, Saber e Taugourdeau, il Piacenza inquadra la prossima trasferta di Busto Garolfo che, se ancora si può dire, risulterà determinante in una corsa verso la promozione che al momento vede solo i biancorossi come...

Stefano Franchi-4
Arrivate le squalifiche di Contini, Saber e Taugourdeau, il Piacenza inquadra la prossima trasferta di Busto Garolfo che, se ancora si può dire, risulterà determinante in una corsa verso la promozione che al momento vede solo i biancorossi come possibili vincitori. Domenica infatti i punti in palio saranno pesantissimi perché a pochi chilometri di distanza si sfidano Seregno e Lecco in una partita che potenzialmente potrebbe regalare ulteriore margine di vantaggio agli emiliani.
A dir la verità diventa anche difficile non considerare il Piacenza già promosso, tuttavia i 33 punti che sono ancora sul piatto non regalano l’aritmetica e Arnaldo Franzini - forte di un +15 sul Lecco e un +18 sul Seregno - tiene giustamente tutti sulla corda. Già detto dei tre squalificati, il tecnico biancorosso dovrà rinunciare anche a Porcino (potrebbe essere pronto per gli inizi di marzo) mentre Sentinelli e Battistotti (oggi differenziato per loro) possono farcela, come l'influenzato Gherardi.
Sembrano invece recuperati Matteassi e Franchi, anche oggi si sono allenati con intensità e questa è una bella notizia per Franzini che potrebbe tornare a schierare l’attacco titolare proprio a Busto con Matteassi e Franchi a fare da supporto a Marzeglia. Attenzione però perché Galuppini è in stato di grazia, reduce da tre reti nelle ultime cinque partite che hanno regalato alla causa la bellezza di 6 punti decisivi e al momento tenerlo fuori è davvero difficile.
Entrambe le soluzioni comunque consentirebbero di impiegare Minincleri a centrocampo - già provato parecchie volte in stagione - insieme a Cazzamalli e al giovane ’95 Mira che è il candidato numero uno a sostituire Saber. In difesa invece non ci sono molti conti da fare; Silva è il perno fisso con Ruffini in vantaggio su Sentinelli, mentre sugli esterni ci sono l’inamovibile Di Cecco e Colombini al posto di Contini.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento