Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Manzo: «Perso per colpa mia, abbiamo voluto giocare fino all'ultimo». VIDEO

Il tecnico: «Oggi non ho niente da dire a nessun ragazzo perché la prestazione è stata da grande squadra». Palma: «Dopo una prestazione ottima, portare via zero punti da questa trasferta fa male».

“Ho fatto i complimenti ai miei ragazzi, ho detto loro di tirare su la testa perché la partita non è stata persa per colpa loro ma è stata solo colpa mia. Perché ho voluto insistere, anche al 93’, con il gioco palla a terra senza buttarla via”. Sono queste le parole del mister biancorosso Vincenzo Manzo, dopo l’amara sconfitta maturata in trasferta contro il Pontedera. E brucia ancora di più perché il ko, il secondo in due partite, è arrivato dopo una prestazione positiva e dopo aver sciupato una manciata di palle gol. “I ragazzi oggi hanno fatto una partita straordinaria”, prosegue Manzo, “hanno imposto il loro gioco dal primo minuto al 93’. Brucia tantissimo questa sconfitta, ma non posso fare altro che i complimenti ai ragazzi. La strada, in termini di gioco, è quella giusta”. Però rimangono le occasioni non concretizzate: “Abbiamo calciato in porta 6-7 volte, preso un palo, ci sono state molte parate del portiere, una decina di cross e abbiamo tenuto il possesso per buona parte della gara. Oggi posso dire, rispetto ad altre volte, che ci è girata un po’ male. Poi la sfortuna non c’entra perché io odio gli alibi, forse potevamo essere più precisi. Ma oggi non ho niente da dire a nessun ragazzo perché la prestazione è stata da grande squadra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i più brillanti c’è stato Palma, che tuttavia è stato sostituito un po’ a sorpresa: “È uscito perché in settimana lamentava un fastidio dietro al ginocchio e sapevo di non poterlo rischiare per più di 70 minuti. Quindi ho messo Miceli, un ragazzo giovane e interessante, che poteva darci un po’ più di equilibrio, ma anche le geometrie per continuare a tenere in mano il gioco”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento