Questo sito contribuisce all'audience di

Mercato - Piacenza, la prossima è la settimana dell'assalto a Mungo. L'analisi dei nuovi acquisti

Se parte Saber i biancorossi potrebbero fare un tentativo per un clamoroso ritorno: Daniele Cacia. Sondato il centrocampista Pinzi, sfuma Fabinho

Qualche colpo annunciato, tanti giovani rodati, un po’ di scommesse. In attesa dei top player. Questo è l’estremo riassunto del mercato finora condotto dal Piacenza. Quella che verrà, tuttavia, potrebbe essere la settimana decisiva per la chiusura dell’affare Mungo. Il Cosenza avrebbe fissato il prezzo per il cartellino e ormai le parti sarebbero vicine, per cui il centrocampista, che è l’uomo di qualità chiesto da Franzini per sostituire Togò, potrebbe presto vestire il biancorosso. La società di via Gorra ha sondato anche Giampiero Pinzi, uomo di grande esperienza e che ha lunghi trascorsi in serie A e B. Il centrocampista è in uscita dal Brescia e darebbe esperienza a un reparto attualmente piuttosto giovane. Per l’attacco è subito tramontata l’idea Fabinho (Vicenza), mentre la voce di un interessamento per Cellini (Arezzo) è destinata a non avere sviluppi. Sul fronte attaccante molto dipende da Saber. Se la cessione al Parma dovesse concretizzarsi, il Piacenza incasserebbe un cifra importante e potrebbe fare un tentativo concreto per arrivare a Daniele Cacia. I tempi su questi colpi cruciali (Mungo a parte), potrebbero essere lunghi. Sono già parecchi in ogni caso i volti nuovi già arrivati alla corte del mago di Vernasca. Scopriamoli uno per uno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento