rotate-mobile
Piacenza Calcio

La rete da urlo del Mago è uno spot per tutta la Serie C. «Lo dedico a mio figlio Santiago». VIDEO

La mezza sforbiciata di Alessandro Cesarini è da vedere e rivedere, un gol che spiana la vittoria del Piacenza sul campo della Pro Vercelli.

Un gol da antologia, di quelli che da solo vale ampiamente il prezzo del biglietto. «Lo dedico a mio figlio Santiago che è nato pochi giorni fa» ha detto Alessandro Cesarini al termine della partita vinta dal Piacenza (1-3) sul campo della Pro Vercelli.

Non a caso è conosciuto come il Mago e in mente aveva qualcosa, lo si era capito qualche minuto prima quando ha provato a battere il portiere avversario con un pallonetto da sessanta metri. Palla fuori di poco. Mira da aggiustare un pelo. Detto fatto, pochi minuti dopo fa esplodere il settore dei tifosi con un gol da copertina per la Serie C, da vedere e rivedere. Da numero 10. Palla morbida in area di Suljic, mezza sforbiciata e palla sotto alla traversa. Una rete eccezionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rete da urlo del Mago è uno spot per tutta la Serie C. «Lo dedico a mio figlio Santiago». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento