menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

E' di tre agenti feriti il bilancio dell'agguato dei reggiani contro i piacentini. Il questore: «Saremo inflessibili»

La Questura di Reggio Emilia ha parlato di un vero e proprio agguato alle navette che trasportavano i piacentini. Una cinquantina di facinorosi nascosti in un terrapieno della Tangenziale, da lì è partita la sassaiola che ha fermato il convoglio

"La Reggio Audace F.C., in riferimento ai fatti avvenuti ieri al termine dell’incontro disputato al Mapei Stadium – Città del Tricolore con il Piacenza Calcio, si dissocia da ogni forma di violenza e condanna con fermezza i responsabili degli incidenti avvenuti.
Nell’esprimere il più totale rifiuto verso il comportamento di una frangia isolata che la società non riconosce come tifoseria, il club ribadisce la vicinanza ai veri Tifosi sempre più sensibili all’idea di Sport come veicolo di condivisione, aggregazione e partecipazione.

A conferma di una virtuosa collaborazione tra la nostra compagine e la Questura di Reggio Emilia, si comunica che in data 9 dicembre sarà presentato presso l’Auditorium Credem un moderno “progetto per immagini” che confermerà la città all’avanguardia rispetto alle attenzioni da osservare in termini di accessibilità alle strutture sportive e sicurezza".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento