menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il direttore generale e sportivo del Piacenza, Marco Scianò

Il direttore generale e sportivo del Piacenza, Marco Scianò

Calciomercato - Il Piacenza si fionda su due giovani: Andrea Adamoli e Gabriele Bellodi

Il primo è un terzino sinistro classe 2001 di proprietà dell'Empoli, in questa stagione ha giocato nella Lucchese. Il secondo è un difensore centrale (2000) dell'Alessandria. Il rinnovo del prestito di Visconti rimane difficile, Pedone (era in scadenza) dice addio ai biancorossi che puntano a un profilo diverso

Trattative reali: il Piacenza a oggi è concentrato sui giovani under. Sul taccuino di Scianò in cima alla lista dei desideri ci sono due nomi: Andrea Adamoli, classe 2001 di proprietà dell’Empoli e Gabriele Bellodi, classe 2000 dell’Alessandria.

Adamoli è un terzino sinistro dell’Empoli che ha disputato l’ultima stagione nella Lucchese in Serie C, collezionando una trentina di presenze e proviene dal settore giovanile della Juventus che l’aveva prelevato dall’Olginatese. Arrivato a Empoli è stato ceduto in prestito alla Lucchese e potrebbe sostituire Visconti nel caso il Bologna non rinnovasse il prestito.
Decisamente interessante il profilo di Bellodi, centrale di difesa ex Under 20 della Nazionale Italiana. Il giocatore è del Milan in prestito all’Alessandria che al diritto di riscatto ma c’è anche il controriscatto. Fa gola al Piacenza che cerca un centrale da affiancare al pacchetto formato da Battistini e Tafa, mentre non ci sono ancora novità su Marchi che è di proprietà della Reggina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento