Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Fulvio Pea: «Contro il Renate serve ordine e compattezza»

Domenica al Garilli (ore 14.30) si affrontano due squadre in salute. I lombardi volano dietro alle corazzate del campionato, i rossoneri si sono presi sette punti nelle ultime tre partite

Fulvio Pea

Gara interessante, ricca di spunti e insidie per il Pro Piacenza che domenica (ore 14.30) allo stadio Garilli ospita il Renate. Parliamo di sfida da guardare con interesse perché si affrontano due formazioni che stanno vivendo un ottimo momento; il Renate infatti si gode una quinta posizione in classifica che evidenzia la forza dei lombardi reduci da tre vittorie nelle ultime cinque partite. Dall’altra parte c’è un Pro Piacenza che ha ritrovato fiducia, gioco e risultati dopo la pausa invernale: la squadra di Pea si presenta tirata a lucido - ma priva dello squalificato Pugliese - grazie al robusto pareggio ottenuto a Cremona e alle due vittorie contro Siena e Olbia.

FULVIO PEA - «Sarà una partita dai contenuti davvero interessanti - ammette il tecnico dei rossoneri - loro giocheranno come al solito: grande dinamismo e corsa a perdifiato per almeno 70’ perché vogliono mantenere la quinta posizione in classifica. Noi stiamo bene, siamo pronti e sappiamo come affrontarli a patto di rimanere ordinati in campo. Purtroppo perdiamo per squalifica Pugliese, tuttavia avrebbe riposato in ogni caso perché sta accusando qualche piccolo problema». Il segreto di questa metamorfosi? «Diciamo che c’è dentro un po’ di tutto, non è merito di un solo fattore come il mercato di riparazione o la sosta, piuttosto è un insieme di cose. Di certo c’è un protagonista, il presidente Alberto Burzoni, che non ha lesinato sforzi importanti per rinforzare la rosa: sta cercando con tutte le sue forze di regalare a una società piccola come questa un grande risultato, cioè la salvezza diretta». Nell’undici titolare è pronto Girasole al posto di Pugliese, in attacco c’è il dubbio Bazzoffia: l’esterno ha la febbre e si deciderà all’ultimo se impiegarlo.

Probabile formazione Pro Piacenza - Fumagalli; Calandra, Belotti, Bini, Cardin; Girasole, Aspas, Barba; Musetti, Pesenti, Bazzoffia. Squalificato: Pugliese.
Leggi qui programma e classifica della 24esima giornata di Lega Pro A

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento