rotate-mobile
Lega Pro

Pro Piacenza - Fulvio Pea: «Chiudiamo al meglio la nostra stagione»

Il tecnico alla vigilia della sfida di sabato contro la Giana Erminio: «Sappiamo che recuperare i tre punti alla Lucchese non sarà facile, ma voglio vedere in campo sempre la squadra ammirata contro il Como»

Trasferta dall’elevato tasso di difficoltà per un Pro Piacenza sconfitto nelle ultime tre giornate e impegnato sabato (ore 18.30) sul campo di quella Giana Erminio che, nonostante la pesante battuta d’arresto subita nell’ultimo turno a Pontedera, rimane comunque la squadra del momento in Lega Pro A. La formazione di Albè (priva dello squalificato Perico) non ha più grandi stimoli anche se l’inseguimento alla quarta posizione occupata dal Livorno rimane in ogni caso un obiettivo mentre il Pro Piacenza, dopo tre mesi di altissima qualità, ad aprile è pian piano scivolato fuori dalla zona playoff trovandosi costretto a inseguire la Lucchese.

LA SITUAZIONE
L’obiettivo per la squadra di Pea è quello di recuperare terreno sui toscani per alimentare il sogno spareggi, tuttavia l’impresa appare difficile sebbene i rossoneri, contro il Como nel turno prima di Pasqua, abbiano dimostrato di aver ritrovato freschezza e gioco. E’ difficile perché la Lucchese viaggia con tre lunghezze di vantaggio con tre partite ancora da giocare e un ipotetico arrivo a pari punti premierebbe i toscani (avanti negli scontri diretti), dunque il Pro Piacenza è costretto a recuperare 4 punti nei 9 disponibili e il calendario sorride agli avversari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Piacenza - Fulvio Pea: «Chiudiamo al meglio la nostra stagione»

SportPiacenza è in caricamento